Juventus
    Juventus
      29.10.2015 13:00 - in: Serie A S

      Quando la Juve gioca ad Halloween

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dal passato recente alla storia degli ultimi decenni, ecco il viaggio nelle partite giocate nella notte (o nella giornata) del 31 ottobre. E non solo...

      Nessuna stracittadina è mai stata giocata la notte di Halloween: quella di sabato sera sarà quindi la prima volta. Il #DerbyDellaMole della storia recente più vicino, in  termini di date, è quello del 25 ottobre 2008 (uno a zero per la Juve, rete di Amauri).

      L’ultimo match giocato ad Halloween dai bianconeri è invece un 2-1 datato 2012 al Bologna: di Quagliarella il primo gol, pareggio del  Bologna di Taider e poi un finale pauroso (si fa per dire), con questa rete decisiva di Pogba:

      Andiamo più indietro: nel 2004 e nel 2007, i due match giocati dalla Juve nella giornata del 31 ottobre hanno identico punteggio:  3-0. Nel 2004, contro il Chievo, decisivi i gol di Zalajeta, Nedved e Ibrahimovic, mentre tre anni dopo, l’avversario di giornata (anzi, della serata), è l’Empoli, battuto grazie una tripletta di Re David Trezeguet.

      Anni ’90: accade due volte che la Juve giochi alla vigilia del suo compleanno. Per la precisione nel 1993 (4-0 al Genoa, grazie a un’altra tripletta, questa volta di Baggio e alla rete di Moeller) e sei anni dopo, con il Piacenza, quando la risolve un rigore di Del Piero.

      Ancora il 3 ritorna nella storia delle partite giocate il 31 ottobre: siamo nel 1976, e forse all’epoca Halloween in Italia non si festeggiava, ma vi raccontiamo lo stesso uno Juve-Catanzaro, terminato appunto 3-0: apre Gentile al nono, poi la partita si risolve nella ripresa prima con Bettega (minuto 53) e poi con Cuccureddu (’82).

      E per tornare ancora più indietro, non dimentichiamo quel Milan-Juventus del 1971. Una partita paurosa, in senso positivo, per la Juve, che si trova avanti 2-0 grazie a una doppietta di Bettega. Per capirci, uno di quei due gol è quel tacco che passò alla storia:

      Di Causio, Bigon e Anastasi le reti che fissano lo score sul 4-1 finale per la Signora.

      Allargando lo sguardo ai precedenti del Primo Novembre, vi raccontiamo gli ultimi due in ordine di tempo: lo scorso anno i bianconeri hanno vinto per 2-0 a Empoli. Tutte nella ripresa le marcature, di Pirlo e Morata. Le rivediamo qui:

      Nel 2008, sono invece Del Piero e Marchionni, rispettivamente con una splendida punizione nel primo tempo e una incursione in area nella ripresa, a chiudere con un 2-0 il match di sabato 1 novembre in casa, contro la Roma. 

      Chiudiamo raccontandovi una partita giocata 30 ottobre: un Juve-Catania, terminato 4-0 nel 2013. Oltre a Vidal, Tevez e Bonucci, segna una rete, la seconda per la precisione, questo signore:

      Proprio lui ha risolto l’ultimo Derby della Mole in questo modo:

      Senza dubbio, un finale… da paura.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK