Juventus
    Juventus
      21.08.2015 14:31 - in: Serie A S

      Tutto su Juve-Udinese

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dati, statistiche e curiosità sul debutto bianconero nel campionato 2015/16 (dati: cortesia Opta)
      SCONTRI DIRETTI

      L’Udinese non batte la Juventus in campionato dal gennaio 2011: da allora due pareggi e sei sconfitte – in queste otto partite i friulani sono riusciti a segnare solo due reti.

      Sono 82 i precedenti in Serie A tra Juventus e Udinese: 55 le vittorie della Vecchia Signora, la squadra che ha battuto più volte i friulani nel massimo campionato. La Juventus ha inoltre segnato 167 gol all’Udinese: nessuna squadra ha punito più volte i friulani in Serie A.

      Il punteggio più frequente tra queste due squadre è l’1-0 a favore della Juventus, finale di 14 incontri di campionato.

      PRECEDENTI A TORINO

      In casa della Juventus sono 41 i precedenti di Serie A tra queste due squadre, con 31 vittorie dei piemontesi e solamente sei dei friulani.

      Negli ultimi quattro scontri in campionato tra le due squadre a Torino quattro vittorie della Juventus, le ultime tre senza subire reti.

      L’ultimo pareggio in campionato tra queste due squadre in casa della Juventus risale al marzo 1990: da allora 17 vittorie e quattro sconfitte per la Vecchia Signora.

      INIZI DI STAGIONE

      La Juventus è la squadra ad aver segnato di più (182 gol) e quella ad aver vinto più volte (53) nella prima giornata di Serie A. La Juventus ha perso alla prima giornata di Serie A una sola volta nelle ultime 31 partecipazioni (0-1 a Bari nel 2010), vincendo 23 volte.

      In particolare, la Vecchia Signora non ha mai perso all’esordio in casa in Serie A: 40 partite, 33 vittorie e sette pareggi. L’Udinese ha vinto solo una volta negli ultimi otto esordi in trasferta in Serie A (4N, 3P).

      Due i precedenti tra Juve e Udinese alla prima giornata, entrambi vinti dai piemontesi senza subire gol.

      (nel video, il gol di Brio del 1986)

       

      STATO DI FORMA

      La Juventus non perde da sei partite di Serie A (quattro vittorie, due pareggi), è la striscia positiva più lunga tra le squadre del campionato.

      L’ultima sconfitta casalinga della Juventus in campionato risale al gennaio 2013, contro la Sampdoria: 42 vittorie e cinque pareggi in 47 partite. L’Udinese è reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato, in cui ha subito 11 gol, una media di 2.75 a partita.

      I friulani hanno vinto solamente una delle ultime nove trasferte in campionato (tre pareggi e cinque sconfitte nel parziale).

      STATISTICHE GENERALI

      La Juventus ha fatto registrare il miglior attacco e la miglior difesa del campionato 2014/15, con 72 gol fatti e 24 subiti.

      I bianconeri hanno chiuso la passata stagione con il record di reti da fuori area (22) nei cinque maggiori campionati europei, almeno sei in più di ogni altra squadra. Inoltre nessuna squadra ha subito meno gol da fuori area rispetto alla Juventus nella scorsa Serie A: solo quattro.

      I bianconeri hanno segnato 38 reti nei primi tempi dello scorso campionato - nessuno ha fatto meglio nella Serie A 2014/15. Nello scorso campionato la Juventus è stata in vantaggio in tutte le 19 partite casalinghe (16 vittorie finali, tre pareggi).

      La Juventus è la squadra che ha perso meno partite in campionato in casa (solo due contro Sampdoria e Inter) nelle ultime quattro stagioni tra i cinque principali campionati europei.

      Dal 2011/12, la Juventus ha tenuto 81 volte la porta inviolata in Serie A: un primato nei cinque maggiori campionati europei. L’Udinese è la squadra che ha subito più reti su calcio di rigore (otto) nell’ultima Serie A; inoltre la squadra friulana è quella che ha avuto meno rigori a favore nell’ultimo campionato, solo uno.

      L’Udinese, al pari dell’Empoli, è la squadra che ha segnato meno gol (cinque) nell’ultimo quarto d’ora di gioco dello scorso campionato.

      FOCUS GIOCATORI

      Antonio Di Natale non ha mai trovato il gol nelle ultime 10 sfide di campionato giocate contro la Juventus. Di Natale è andato in doppia cifra di gol in 10 stagioni di Serie A sulle 13 disputate, incluse tutte le ultime nove.

      Dal 2011/12 all’inizio di questa stagione, soltanto Cristiano Ronaldo (28) ha segnato più gol di testa di Mario Mandzukic (24) nei cinque maggiori campionati europei.  Danilo è il giocatore che ha effettuato più respinte difensive, totali (283) e di testa (168), nell’ultimo campionato.

      Paul Pogba ha segnato cinque gol da fuori area nell’ultimo campionato, più di ogni altro giocatore. Paulo Dybala è il giocatore della Serie A 2014/15 che ha partecipato attivamente a più conclusioni della propria squadra (176), mandando 59 volte un compagno al tiro e concludendo 117 volte.

      Antonio Di Natale ha realizzato 105 gol negli ultimi cinque campionati - solo Cavani (112), Ibrahimovic (117), Messi (198) e Ronaldo (199) hanno segnato più dell’italiano nei cinque principali campionati europei.

      Solo Franco Vázquez (nove) ha colpito più legni di Paulo Dybala (sei) nello scorso campionato. Nell’ultimo campionato Guilherme è stato uno dei due giocatori, insieme a Luca Cigarini, ad aver effettuato più tiri (43, inclusi i bloccati) senza riuscire a segnare.

      Paulo Dybala è stato uno degli unici tre giocatori ad essere arrivato in doppia cifra sia di gol che di assist nello scorso campionato (con Berardi e Vázquez). Inoltre Dybala è stato l’attaccante ad aver effettuato più cross (188, corner inclusi) nei top cinque campionati europei nel 2014-15.

      Sono 199 i dribbling riusciti di Paul Pogba dal suo arrivo in Italia, almeno 61 in più di ogni altro giocatore della Juventus.

      Tra gli ex della partita figurano: Kwadwo Asamoah (114 presenze e 8 gol con l’Udinese tra il 2008 e il 2012), Roberto Pereyra (84 presenze e 8 gol nel periodo 2011-2014) e Mauricio Isla (127 presenze e 6 gol tra il 2007 e il 2012).

      ALLENATORI

      Massimiliano Allegri ha vinto sei dei sette precedenti contro Stefano Colantuono in Serie A – l’unica vittoria dell’attuale allenatore dei friulani è arrivata nel settembre 2012 (Milan-Atalanta 0-1). Colantuono ha vinto solo uno dei 10 precedenti contro la Juventus in Serie A: 3-2 nell’aprile 2008, quando sedeva sulla panchina del Palermo – nove sconfitte completano il bilancio.

      Nelle 12 partite di Allegri contro l’Udinese nel massimo campionato l’allenatore toscano ha vinto cinque volte, pareggiando in quattro occasioni.

      LE QUOTE BWIN

      I Campioni d’Italia esordiscono davanti al proprio pubblico contro l’Udinese di Colantuono, alla prima sulla panchina friulana. Le quote 1x2 saranno Juventus 1.30 vincente, pareggio 5.25, Udinese vincente 10.50. Rispetto le quote per lo scudetto vediamo la Juventus saldamente in vantaggio con 1.67 e a seguire le altre con distacchi importanti Roma 6.00, Napoli 10.00, Inter 13.00, Milan 15.00 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK