Juventus
    23.02.2016 12:12 - in: Prestiti S

    #TalentTrack: giro d’Europa a tutto gol

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Gabriel Appelt, Mame Thiam, Vikyntas Slivka e Davide Cais sono i protagonisti della rubrica sulla nostra galassia prestiti.

    Spagna, Olanda, Belgio, Italia.

    Questa settimana vi raccontiamo le imprese e le reti di quattro giocatori in prestito dalla Juventus in altrettante squadre in giro per l’Europa.

    Partiamo dalla terza segnatura stagionale di Gabriel Appelt, 23enne centrocampista brasiliano in forza alla squadra spagnola del Leganés, che milita in seconda divisione. Sua è la rete, al minuto 66, che permette alla sua formazione di battere in trasferta il Lugo.  Pregevole la sua conclusione, un rasoterra a incrociare dal limite, tanto più difficile perché fatto partire “in mezzo al traffico” di giocatori avversari.

    Il Leganés adesso è secondo in classifica, due soli punti dietro l’Alaves: e domenica è proprio in programma lo scontro al vertice.

    Un bellissimo gol, si diceva, come bellissimo è quello di Vikyntas Slivka (e ci spostiamo in Olanda, seconda divisione) nella sfida fra Den Bosch e Eindhoven. La sua rete, un gran sinistro a incrociare dopo l’incrocio a seguito di uno stop di petto, è quella del pareggio, che lancia la rimonta dei suoi verso il 3-1 finale, un risultato di livello se si pensa che l’Eindhoven è quarto in classifica (il Den Bosch naviga a metà graduatoria)

    Gol, gol e ancora gol: l’ala sinistra senegalese classe ‘92 Mame Thiam ha messo a segno la sua nona rete nello Zulte Waregem (squadra belga che milita in Pro League): gran botta al volo su cross dalla sinistra. Tuttavia la sua impresa non è stata sufficiente ai suoi per battere il Mechelen, che si è imposto in trasferta per 3-2

    Concludiamo tornando in Italia: ancora in goal Davide Cais nella Carrarese, formazione quinta nella classifica di Lega Pro Girone B. Si tratta di una rete di marca bianconera, in quanto l’assist è di un altro giocatore della galassia Talent Track, Michele Cavion. In questo caso è l’episodio che ha sbloccato Carrarese-Arezzo al minuto 81, ma gli aretini hanno poi pareggiato dopo soli 4 giri di lancette.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK