Juventus
    Juventus
      09.12.2016 11:45 - in: Serie A S

      #ToroJuve Story: dieci Derby della Mole da ricordare

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Dal tris di Cuccureddu – Leonardi – Anastasi, fino al poker dello scorso marzo: le stracittadine da Signora in casa del Torino

      La stracittadina si avvicina: domenica 11 dicembre alle ore 15 la Juve torna in campo in campionato in casa del Torino. Una sfida ricca di fascino, il Derby della Mole, che ha visto i Bianconeri trionfare in 66 occasioni nei 148 precedenti di Serie A, con 41 pareggi e 35 successi granata.

      Da questa ricchissima storia di calcio, per avvicinarci al meglio a #ToroJuve abbiamo scelto dieci pagine indimenticabili: dieci Derby da vera Signora, giocati in casa del Torino.

      8/2/1970: TORINO-JUVENTUS 0-3
      Il gol del provvisorio 2-0 di Leonardi in Toro-Juve 0-3 del 1970

      Cuccureddu – Leonardi – Anastasi: con questi tre marcatori la Juve si aggiudica il Derby della Mole n.150, calando il tris al Comunale, ospite del Torino. Cuccureddu sblocca deviando una punizione di Haller al 19'; raddoppia Leonardi con una gran progressione verso l'esterno dell'area e con un ottimo destro a incrociare; chiude i conti all'89' Anastasi, capitalizzando un contropiede con una conclusione mancina che si insacca sotto la traversa.  

      21/10/1979: TORINO-JUVENTUS 1-2
      Il gol del definitivo 2-1 per la Juve nel Derby della Mole del 1979, firmato Tardelli

      Vittoria in rimonta per i Bianconeri di Trapattoni nel Derby della Mole giocato alla sesta giornata del campionato 1979/1980: i granata vanno in vantaggio al 30' col colpo di testa di Graziani, ma la gioia è effimera. Bettega pareggia dopo appena 4 minuti: destro di controbalzo, e palla in rete, con la complicità di Terraneo, estremo difensore del Torino. Nella ripresa, è il minuto 68 quando Tardelli galoppa verso la porta e insacca con un elegante piattone, che vale il definitivo 1-2.

      31/3/1985 TORINO-JUVENTUS 0-2
      Il gol del vantaggio bianconero firmato Briaschi, in Toro-Juve del 31 marzo 1985

      Nona giornata di ritorno al Comunale, la Juve del Trap è ospite del Torino e si prende un'altra vittoria nel Derby della Mole: vantaggio di Briaschi con una conclusione al volo dopo 11 minuti; raddoppio all'87', firmato da “Le Roi”, Michel Platini.  

      13/10/1985 TORINO-JUVENTUS 1-2
      La perla su punizione di Michel Platini in Toro-Juve del 13 ottobre 1985

      Sesta giornata di campionato, la Juventus Campione d'Europa in carica è ospite del Toro al “Comunale” e va in vantaggio dopo appena 4 minuti: punizione potente battuta da Cabrini e deviata da Serena nella propria porta. Raddoppia Platini (settimo gol in sette derby) al 28' con un gioiello su calcio di punizione; ai granata non servirà a nulla la sfortunata autorete di Scirea al 39'.

      6/4/1996 TORINO-JUVENTUS 1-2
      Il gran gol di Vialli che ha deciso Toro-Juve 1-2 nel 1996

      Dodicesima giornata di ritorno, la Juve sta brillando in Europa ed è “ospite” del Torino al “Delle Alpi”: sono i granata ad andare in vantaggio al 32' col colpo di testa di Rizzitelli, ma la Juve pareggia in avvio di ripresa con l'autorete di Sogliano su cross di Jugovic. A completare la rimonta e a regalarci il Derby della Mole ci pensa Vialli: suggerimento di Del Piero, velo, girata fulminea e destro potente ad incrociare che si insacca. Un gol da vedere e rivedere.

      17/11/2002 TORINO-JUVENTUS 0-4
      Lo splendido colpo di tacco di Del Piero che apre le marcature in Toro-Juve del 2002

      Decima giornata di campionato, la Juve di Lippi travolge il Torino in un Derby della Mole che è monocolore bianconero. Si parte, dopo appena sei minuti, con un gol capolavoro di Del Piero di tacco, che devia una punizione battuta da Nedved; raddoppia Di Vaio al 32' ancora su assist di Nedved, che firmerà il 3-0 al 52'. Il poker arriva all'89', con il sinistro preciso di Davids, dopo un calcio di rigore parato ottimamente da Buffon a Ferrante. Meglio di così...

      30/9/2007 TORINO-JUVENTUS 0-1
      Il gol di Trezeguet nei secondi finali, che decide il Derby Toro-Juve nel 2007

      Cosa c'è di più bello di vincere un Derby della Mole al 93'? Chiedetelo a Trezeguet, che – dopo che i bianconeri erano già andati vicinissimi al gol con la traversa colpita da Nedved – insacca al volo nei secondi finali la rete che deciderà la Stracittadina giocata all'Olimpico nella sesta giornata del campionato 2007/2008.

      28/4/2013 TORINO-JUVENTUS 0-2
      Il gol di Vidal che sblocca Toro-Juve il 28 aprile 2013

      Le mani sullo Scudetto: i tre punti conquistati dalla Signora in casa del Torino il 28 aprile 2013 valgono oro, e avvicinano per i bianconeri il secondo Tricolore consecutivo del nuovo quinquennio. Succede tutto negli ultimi cinque minuti: all'86' è il gran destro di Vidal a sbloccare il risultato con Marchisio che arrotonda nel recupero con una bella conclusione al volo a centro area, che vale la vittoria per 2-0, la settima consecutiva in campionato

      29/9/2013: TORINO-JUVENTUS 0-1
      Il colpo di testa di Pogba, decisivo nel Derby del 28 settembre 2013

      Sesta giornata di campionato, la Juve fa visita ai granata all'Olimpico e passa 1-0 con una rete realizzata all'esito di una bella azione corale: calcio d'angolo dalla destra incornato da Bonucci, traversa di Tevez e ribattuta di un lestissimo Pogba, che gonfia la rete alle spalle di Padelli. Siamo all'avvio di una stagione che si chiuderà con il terzo Scudetto consecutivo.

      20/3/2016: TORINO-JUVENTUS 1-4

      Ultimo Derby della Mole giocato in casa del Torino, è poker bianconero! Apre le marcature Pogba su punizione al 33'; poco dopo è Khedira ad esibirsi in una serpentina tra i difensori granata e raddoppiare, con il primo tempo che si chiude 0-2. In avvio di ripresa, Belotti su rigore segna la rete dell'1-2: Buffon subisce gol dopo 973 minuti di imbattibilità, stabilendo un nuovo record assoluto per la Serie A, dopo aver superato già nei primi minuti di gioco il precedente record di 929 minuti detenuto da Sebastiano Rossi. La Signora, però, chiude l'incontro: al 63' Pogba pesca Morata che, con un tocco sotto misura, realizza la rete del 3-1; il numero 9 bianconero si esibisce anche nella doppietta, ribattendo in gol un pallone respinto su calcio di punizione e fissando il risultato sull'1-4 al 76'.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK