Juventus
    14.03.2016 17:09 - in: Champions League S

    Alla scoperta della Monaco targata Bayern

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Allianz Arena, ma anche il centro di di Säbener Straße: in questo approfondimento vi raccontiamo i luoghi simbolo del Bayern a Monaco

    Mercoledì sera gli occhi di tutta Europa saranno puntati su due stadi, teatro di due sfide decisive per il passaggio ai quarti di finale di Champions League. Uno di questi, ed è quello verso cui guarderanno tutti i bianconeri, sarà l’Allianz Arena, lo stadio del Bayern Monaco, dove alle 20.45 la Juve contenderà ai bavaresi la qualificazione.

    Questo, insieme al centro sportivo di Säbener Straße, è il cuore pulsante della squadra bavarese, uno dei luoghi dove tutto accade in casa Bayern. Andiamo alla scoperta di queste aree, cominciando proprio dall’arena del match di mercoledì.

    L’AREA DELLO STADIO

    Allianz Arena

    Una capienza di oltre settantamila spettatori fa dello stadio bavarese, inaugurato il 31 maggio 2005, la terza arena della Bundesliga. Un impianto, quello in cui gioca il Bayern, all’avanguardia tecnologica e architettonica, che unisce spettacolo scenico (per esempio il colore differente a seconda di chi ci gioca) a funzionalità nell’accoglienza dei fans.

    Progettato dagli architetti Jacques Herzog e Pierre de Meuron, il progetto prima di partire ha avuto l’avallo della popolazione di Monaco, che ha dato l’ok alla costruzione dell’impianto nel 2001 con un referendum. Il 21 ottobre 2002 è stata posata la prima pietra. Ancora oggi l’impianto, di proprietà del Bayern Monaco (il Monaco 1860 “affitta” lo stadio, con un contratto fino al 2025), è considerato da molti l’arena sportiva più bella di Germania ed è nella top 10 dei luoghi di interesse nella nazione.

    Il perché ce lo spiegano alcuni dati: a cominciare dall’aspetto estetico, creato da una copertura esterna di 66500 metri quadrati fatta di elementi a forma di diamante (2760 in totale), una copertura che, si diceva, quando gioca il Bayern cambia colore e diventa rossa. I posti a sedere sono 71000, ridotti di 3000 unità in occasione dei match europei. E proprio come accade allo Juventus Stadium, la partita non si gioca solo in campo, ma anche fuori: tanto per fornire altri numeri, stiamo parlando di 6000 metri quadrati di aree catering, 10000 parcheggi esterni, un megastore da 1000 metri quadrati.

    Il Museo del Bayern

    Si chiama FCB Erlebniswelt: è Il Museo ufficiale del Bayern Monaco, ospitato all’interno dell’Allianz Arena. Un’area interattiva, grande oltre 3000 metri quadrati, che permette ai visitatori di andare alla scoperta della storia della società bavarese e che, esattamente come al JMuseum, ha uno spazio speciale dedicato ai trofei vinti dal club.

    SÄBENER STRAßE

    Area uffici, ma anche campo d’allenamento, centro dedicato alle Giovanili, cittadella dei servizi: in questa zona, a sud di Monaco, si svolge tutta l’attività del Bayern… che non sia la partita.

    Infatti qui ha innanzitutto la società ha la sua sede amministrativa, cuore pulsante che comprende tutti gli uffici di tutte le aree che ne permettono il funzionamento. Ma non solo: vediamo cosa accade, giorno per giorno, in Säbener Straße.

    I campi d’allenamento

    80 mila metri quadrati: questa è la grandezza in totale dell’area dedicata al terreno dove si allenano le varie formazioni del Bayern, dalla prima squadra alle giovanili. Due sono i campi di erba sintetica di ultima generazione, ma ci sono anche un’arena multisport e un campo di beach volley.

    Il Performance Centre

    Si tratta di un’area dedicata ai giocatori e allo staff della prima squadra. In oltre 2000 metri quadrati, oltre agli spogliatoi (con tre vasche per le immersioni nel ghiaccio), i calciatori hanno a disposizione una “Player Lounge” (sul modello di quelle create dai club americani di NFL o NBA), aree fitness ed e-learning.

    La Youth Academy made in Bayern

    Sempre in Säbener Straße prende vita tutto ciò che è il settore giovanile del Bayern Monaco: dagli uffici alle aree ristorazione, dagli appartamenti alle sale relax. Con la presenza di tutor per aiutare i ragazzi nello studio.

    Il Service Center

    In un’area inaugurata nel 2008, dopo una fase di costruzione durata 14 mesi, sorge un centro servizi studiato per i fans: dal ticketing alla Membership, dall’help desk a uno store di 250 metri quadrati: tutto ciò che serve al tifoso è qui.

    (dati: www.fcbayern.de)

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK