Juventus
    10.12.2016 15:11 - in: Serie A S

    Allegri: «Domani dobbiamo essere tosti»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Così il Mister sul match di domani: «Una partita diversa dalle altre, il Toro è pericoloso».

    Complicato. Combattuto. Sentito.

    Sta tutto in questi tre aggettivi il Derby della Mole, secondo Mister Allegri, che oggi ha presentato la stracittadina in conferenza stampa al Media Center di Vinovo: «Una partita differente dalle altre, sentita in città e da tutti i tifosi – commenta – il Toro è una squadra difficile da affrontare, e non solo perché è un Derby. Hanno un tasso tecnico molto elevato e sono meno fisici rispetto ad altri anni, i tre davanti, Belotti, Ljaic e Falque fanno buone cose».

    Per questo il livello di attenzione dei bianconeri dovrà essere molto alto: «Abbiamo tre partite importanti da qui a fine anno, per il Campionato e per vincere il primo trofeo della stagione. Domani dovremo essere tosti, vincere i duelli aerei e i contrasti, saltare l’uomo; noi stiamo bene e siamo pronti. Come giocheremo? È probabile una difesa a 4, dato che loro giocano con 3 punte, ma devo ancora prendere una decisione definitiva, anzitutto sui giocatori. Ci ha fatto bene, comunque, giocare la Champions League in settimana, perché se lavori tutta la settimana per una partita come il Derby, rischi poi di “giocarla in anticipo”».

    Fra l’altro Toro-Juve arriva il giorno prima di un altro scontro diretto, quello fra Milan e Roma: «Normale che gli avversari sperino che noi perdiamo domani: per noi nella partita di lunedì andrebbe bene un pareggio… Comunque il campionato è lungo, da qui a fine girone ci sono 4 partite, vogliamo arrivare al giro di boa con più punti possibile».

    E poi, come sempre, alcune risposte dedicate a singoli giocatori: «Dybala? Sta bene, su di lui deciderò. In difesa sono contento di Rugani: giocherà per anni alla Juve, ne ha le qualità fisiche, tecniche e soprattutto morali, che è la cosa più importante. Sulla fascia destra il titolare in questo momento è Lichtsteiner, che gioca sempre ottime partite, ed è un grande professionista, mentre a centrocampo Marchisio domani potrà fare un’ottima partita».

    Infine, aggiornamento su Barzagli: «A inizio settimana prossima dovrebbe arrivare il via libera per la spalla e allora sarà pronto per giocare, si allena con la squadra»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK