Juventus
    22.05.2016 00:12 - in: Coppa Italia S

    Allegri: «Grazie ai ragazzi, alla società, ai tifosi»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Si chiude una stagione incredibile. Per la Juve e per il nostro grande Mister.

    Decisivo, fino alla fine.

    Anche stasera il tocco di Max Allegri è stato a dir poco decisivo: a una manciata di minuti dalla fine dei supplementari gioca la carta vincente, Morata. E dopo pochi secondi lo spagnolo risolve la partita: «Potevo decidere se portare la sfida ai rigori o tentare di spaccare il match. Ho optato per la seconda scelta». E ha avuto ragione.

    «Nelle finali occorre avere bravura ma anche fortuna. Noi stasera siamo stati bravi a vincere una partita davvero complicata, poi la abbiamo risolta alla fine». Continua Max: «Questa sera abbiamo affrontato un bel Milan, che si è fatto preferire nel primo tempo, mentre nella ripresa siamo cresciuti, creando situazioni favorevoli».

    Finalmente, l’impresa è compiuta: «Ai ragazzi devo solo fare i complimenti. Non era semplice restare concentrati, dopo un mese in cui ci siamo praticamente solo allenati. Abbiamo vinto tre trofei in questa annata, devo dire grazie ai giocatori, alla società, con cui abbiamo lavorato sempre, e ai tifosi che anche stasera sono stati straordinari».

    Adesso si festeggia, ma Allegri pensa già al futuro: «Avremo nuove sfide davanti: il sesto Scudetto, la conferma della Coppa, e una grande Champions League».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK