Juventus
    Juventus
      07.02.2016 17:44 - in: Serie A S

      Allegri: «In gare simili serve pazienza»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Si deve continuare a martellare l'avversario ai fianchi e noi lo abbiamo fatto nella ripresa. Ora il Napoli, bella gara, ma non decisiva»

      L'elogio della pazienza. Ne è servita parecchia alla Juve per sbloccare la gara contro il Frosinone e proprio questa è stata l'arma vincente secondo Massimiliano Allegri: «Ne abbiamo avuta poca durante il primo tempo – spiega il tecnico - perché dopo aver creato subito due occasioni sembrava che tutto potesse essere semplice e così abbiamo iniziato a cercare la verticalizzazione troppo rapidamente. Gare simili invece, se non si sbloccano subito diventano complicate e si deve continuare a martellare l'avversario ai fianchi. Nella ripresa l'abbiamo fatto, allargando il gioco, i ragazzi sono stati molto bravi e i risultati si sono visti. Vanno comunque fatti i complimenti al Frosinone che ha giocato molto bene dal punto di vista difensivo».

      E ora, anche se la partita del Matusa è appena finita, inevitabilmente, si pensa al Napoli: «Ora pensiamo a recuperare energie, poi ci prepareremo per sabato. Sarà una bella partita, ma non credo che potrà già essere decisiva, perché dopo ne mancheranno altre 13, con 39 punti in palio. Dovremo essere bravi a prepararla e affrontarla, perché il Napoli è in ottima condizione, ma sono sicuro che i ragazzi saranno all'altezza».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK