Juventus
    Juventus
      03.03.2016 01:41 - in: Coppa Italia S

      Barzagli: «Nei supplementari un’altra partita»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Siamo arrivati in finale, questa è la cosa positiva». Così Andrea a fine partita.

      «Dobbiamo rivalutare tutto, per ripartire al meglio: l’importante e la cosa positiva è avere raggiunto la finale che è un nostro obiettivo». Così Andrea Barzagli mette il punto sulla serata di San Siro ai microfoni di Jtv. Poi passa all’analisi del match: «Possiamo dire che sia stata una serata quasi da dimenticare, anche perché una squadra come la nostra, che vuole ambire a vincere su tutti i fronti, non deve regalare in questo modo una partita».

      Una partita che poi è cambiata dopo il 90’ minuto: «Si, nei supplementari è stato un altro match, anche perché l’Inter è calata, avendo speso molto nei tempi regolamentari: abbiamo avuto due o tre occasioni importanti. Il problema – ribadisce la Roccia – sono i minuti prima. Probabilmente dopo il 2-0 ci siamo preoccupati e loro hanno preso ulteriore coraggio. Sapevamo che loro sarebbero partiti molto forte, avevamo anche preparato bene la partita, ma il gol dopo pochi minuti ha condizionato. Diamo i giusti meriti all’Inter, ma noi possiamo fare meglio».

      Veniamo alle note positive: intanto, il rigore di Andrea. «Sono andato con sicurezza – racconta - Poi a volte ci vuole un po’ di fortuna, ma comunque siamo stati bravi con i penalty». E adesso la finale: «Siamo contenti di prolungare la stagione, era il nostro obiettivo a inizio anno, e questa partita ci darà molti spunti e ci servirà come lezione».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK