Juventus
    Juventus
      22.02.2016 19:50 - in: Champions League S

      Buffon: «Si scrive ottavo, ma si legge semifinale»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Il Bayern non ha punti deboli, ma noi siamo in crescita e in questo percorso di vittorie di quattro, cinque anni ci siamo consolidati anche in Europa »

      «Una squadra fortissima, senza punti deboli». Gigi Buffon non potrebbe dipingere diversamente il Bayern. I tedeschi sono una corazzata impressionante, ma la Juve, sottolinea il capitano, «è in crescita e in questo percorso di vittorie di quattro, cinque anni si è consolidata anche in Europa. Rispetto a tre anni fa arriviamo alla partita più consapevoli della nostra forza e di quella del Bayern. Allora fa li incontrammo pensando che fossero forti, ma che l'impegno fosse meno difficile di quanto poi fu in realtà, perché era una squadra quai imbattibile».

      «Il Bayern negli ultimi cinque, sei anni, come noi sta dominando in patria, ma a differenza nostra è sempre stata una squadra convincente e una delle papabili alla vittoria finale anche in Europa e quando il suo percorso è andato male si è sempre fermato alle soglie della semifinale. Questo vuol dire che si è guadagnato almeno il podio delle squadre più forti d'Europa. Ne siamo consci e sarebbe già una bella soddisfazione arrivare alla gara di ritorno con delle possibilità di passare il turno. Questa partita si scrive ottavo, ma si legge semifinale, perché tale è la difficoltà della sfida».

      Come superare allora i tedeschi? «Ci vogliono tutti gli ingredienti. La calma è uno di questi, ma per gettare il cuore oltre l'ostacolo servono generosità e una sana follia che ti permetta di osare e una squadra come la Juve, in casa, pur se in maniera equilibrata può cercare di dare la zampata. Come siamo cambiati rispetto allo scorso anno? Abbiamo forse meno esperienza, ma più energie e il mister ci ha dato quelle certezze di cui avevamo bisogno dopo un avvio di stagione complicato. Questa squadra ha le basi per costruire un futuro importante».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK