Juventus
    Juventus
      24.08.2016 12:10 - in: Serie A S

      Focus: Lazio-Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Mancano solo tre giorni alla sfida dell’Olimpico, che raccontiamo con questa analisi

      Juventus e Lazio si affrontano a Roma sabato (fischio d’inizio alle 18). Arrivano alla sfida forti di due vittorie, quella dei bianconeri contro la Fiorentina in casa e quella dei laziali in trasferta a Bergamo.

      COSI’ LO SCORSO WEEKEND

      Due a uno per i bianconeri nell’esordio casalingo contro la Fiorentina, grazie alle reti di Khedira e Higuain (in mezzo, il momentaneo pareggio di Kalinic). Vittoria pirotecnica per la Lazio a Bergamo, per 4-3, contro l’Atalanta. Avanti con un rotondo 3-0 a fine primo tempo, grazie alle reti di Immobile, Hoedt e Lombardi, i laziali hanno subito il ritorno dell’Atalanta con una doppietta di Kessié. Match apparentemente chiuso con la rete biancoceleste di Cataldi al 44’ e, altrettanto apparentemente riaperto, dal gol di Petagna, che ha chiuso lo score sul 3-4.

      I PRECEDENTI

      Questo lo storico dei precedenti fra le due squadre:

      La Lazio ha perso 76 volte contro la Juventus in Serie A: almeno 14 più che contro ogni altra squadra. L’ultima vittoria della Lazio contro la Juventus in campionato è arrivata nel dicembre 2003: da allora 17 vittorie bianconere e sei pareggi. In queste 23 partite, la Juventus ha mancato l’appuntamento con il gol solo una volta: 0-0 nel novembre 2012; In particolare, la Juve ha vinto gli ultimi quattro match di Serie A contro la Lazio senza subire alcun gol (10 quelli segnati).

      LE SFIDE ALL’OLIMPICO

      Sono 72 i precedenti in casa della Lazio: 30 le vittorie per la Juventus, 18 i pareggi, 24 i successi laziali. I capitolini hanno segnato appena un gol, e raccolto solo un punto, negli ultimi sette confronti di Serie A giocati all’Olimpico contro la Signora, mentre la Juventus va a segno in casa della Lazio da 11 partite (18 le reti totali): l’ultima sfida di campionato in cui i bianconeri sono rimasti a bocca asciutta risale al 6 dicembre 2003.

      EX ED ESORDI

      Paulo Dybala ha esordito in Serie A proprio all’Olimpico contro la Lazio, il 2 settembre 2012 con la maglia del Palermo. Parlando invece di ex, ricordiamo che Hernanes ha debuttato in Serie A con la maglia della Lazio, squadra con cui ha disputato tre stagioni e mezza: 118 presenze e 33 gol in biancoceleste dall’estate 2010 al gennaio 2014. Per il Profeta tre reti in tre partite contro la sua ex squadra, compresa l’ultima doppietta (quando vestiva la maglia dell’Inter). Altro ex della partita è Stephan Lichtsteiner: ha militato tra le fila biancocelesti dal 2008 al 2011 collezionando 100 presenze e tre gol in campionato. Dall’altra parte, Ciro Immobile ha esordito in Serie A proprio con la Signora nel marzo 2009, giocando poi due gare nel 2009/10.

      LA PARTITA IN PANCHINA

      Simone Inzaghi non ha mai pareggiato da allenatore in Serie A: cinque vittorie e tre sconfitte. Una delle tre sconfitte di Inzaghi è arrivata proprio contro la Juventus nello scorso campionato, 3-0 a favore della Vecchia Signora. Questo è anche l'unico precedente dell'ex attaccante contro Massimiliano Allegri. Per l'ex tecnico di Cagliari e Milan sono 15 le partite contro la Lazio in Serie A: sette vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte. Alla guida della Juventus Allegri in campionato ha battuto quattro volte su quattro la Lazio: il tecnico bianconero debuttò in A da allenatore proprio contro i biancocelesti, in un Cagliari-Lazio terminato 1-4 nell’agosto 2008.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK