Juventus
    30.01.2016 10:00 - in: Serie A S

    Focus sul Chievo

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Andamento in campionato, primati di squadra, modulo di gioco: vi raccontiamo il nostro avversario di domenica

    I precedenti

    Si sono incontrate 25 volte, le due squadre che domenica alle 12.30 scenderanno in campo al Bentegodi di Verona. La Juventus ha vinto 17 sfide: dopo sei successi consecutivi, i bianconeri si sono fermati al pareggio nella gara d’andata. L’unico successo del Chievo sulla Juventus in Serie A risale al gennaio 2010: 1-0 in casa. Da allora, sei successi per la Vecchia Signora e cinque pareggi, con i bianconeri che hanno mancato il gol una sola volta.

    I numeri sono ricapitolati in questa grafica:

    Da rilevare come la Juve è da sempre la bestia nera del Chievo: i bianconeri hanno “accolto” in Serie A la squadra veronese con nove vittorie nelle prime nove sfide disputate. Un solo 0-0 in 25 precedenti tra le due squadre, nella sfida giocata nell’ottobre 2011 al Bentegodi di Verona.

    Focalizzando l'analisi sui precedenti veronesi, si nota come tra le mura amiche i veneti hanno trovato la loro unica vittoria, tre pareggi e otto sconfitte chiudono il bilancio. Comunque, i bianconeri hanno vinto tutte le ultime tre partite di campionato giocate in casa del Chievo, segnando cinque reti e subendone solo due.

    La stagione del Chievo

    Decimo in classifica con 27 punti, frutto di 7 vittorie e 6 pareggi, il Chievo ha raccolto 13 punti in casa (3 vittorie e 4 pareggi). I gialloblu hanno ottenuto punti in tre delle ultime quattro gare (la sconfitta con la Lazio ha chiuso una mini-striscia di tre risultati utili consecutivi), ma in queste quattro partite ha subito una media di due reti ad incontro. Inoltre, la squadra di Maran ha segnato in tutte le ultime quattro gare: in questo campionato, i veneti non sono mai riusciti a segnare per cinque partite consecutive. Infine: Chievo imbattuto in casa da tre gare di Serie A, poichè al successo con l’Atalanta sono seguiti i pareggi con  Roma ed Empoli

    Gol: fatti e subiti

    Il Chievo ha segnato il 26% dei gol nei primi 15 minuti (sette su 27) un record in questo campionato. Paloschi con 8 reti e Meggiorini con 4 sono i bomber della squadra, seguiti da BirsaInglese e Pepe con 3. I gol subiti sono in tutto 26, 19 dei quali da dentro l’area di rigore e in maggioranza nella ripresa (15).

    La lavagna tattica

    Gioca con il 4-3-1-2 Mister Maran, che si affida (facendo riferimento alle ultime tre gare) ad alcuni punti fermi nel suo undici iniziale: Cesar e Dainelli al centro della difesa, Radovanovic nel cerchio di centrocampo, Birsa dietro le punte Inglese e Paloschi.

    Curiosità “individuali”

    Valter Birsa è il giocatore che ha fornito più assist su palla inattiva in questa Serie A, quattro: alle sue spalle proprio Dybala, a quota tre. Riccardo Meggiorini (quattro gol e sei assist) non ha giocato nelle ultime tre partite e ha saltato in generale quattro gare in stagione: senza di lui il Chievo segna meno (media: 0.8 vs 1.4) e raccoglie meno punti  (Media: 1.0 vs 1.4). 

    Valter Birsa

    Sergio Pellissier invece ha segnato quattro reti in carriera alla Juventus in Serie A, compresa la tripletta nell’aprile 2009, la sua prima ed unica nel massimo campionato italiano. Se scenderà in campo Albano Bizzarri raggiungerà quota 50 presenze in Serie A con il Chievo.

    I primati di squadra: #StatAttack

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK