Juventus
    04.02.2016 16:46 - in: Eventi S

    Giorgio Chiellini, ovvero “The Defender”

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il difensore ha lanciato la sua #SocialBiography dall'interazione via social con i tifosi

    Interagire con i tifosi, raccogliere le loro domande e grazie a tutto questo svelare aspetti inediti non solo del calciatore, ma anche e soprattuto dell'uomo. È questa l'idea che sta alla base di “The Defender #SocialBiography”, il secondo libro di Giorgio Chiellini. Il primo, uscito quasi due anni fa, era un omaggio alla figura di Gaetano Scirea. In quello presentato oggi al Media Center di Vinovo il protagonista è invece il difensore bianconero, che si racconta però in maniera del tutto particolare: «L'idea dell'interazione con i tifosi invece mi è subito piaciuta -s spiega Giorgio - Così è nata l’idea di scrivere un libro raccogliendo le loro domande, sullo sport, ma anche sulla mia vita privata, e rispondendo in modo leggero, permettere a tanti ragazzi di conoscermi meglio. La mia speranza è poter essere un esempio per le generazioni più giovani, ma solo la quotidianità ti aiuta a conoscere veramente le persone. Questo libro può essere un mezzo, per chi non mi può vivere tutti i giorni di scoprire qualcosa in più di me».

    E così Chiellini e il suo staff hanno raccolto migliaia di domande e dopo averne selezionate 150 hanno creato l'inedita pubblicazione: «Il lavoro è durato qualche mese. Non è stato semplice rispondere a tante domande, ma spero di aver soddisfatto un po’ tutti. Io sono molto riservato e una parte rimane sempre nel mio cassetto dell’intimità, ma con questo libro ho magari potuto condividere certi aspetti del mio privato, aprendomi maggiormente».

    Ecco la conferenza integrale di presentazione del libro di Giorgio:

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK