Juventus
    28.08.2016 11:00 - in: Comunicati Ufficiali S

    Grazie di tutto, Simo!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dopo un anno in bianconero, Simone Zaza saluta la Juventus. Giocherà la prossima stagione al West Ham

    Le strade della Juventus e di Simone Zaza si separano.

    Il calciatore giocherà la prossima stagione nel West Ham: di seguito il comunicato ufficiale.

    ACCORDO CON IL WEST HAM FC PER LA CESSIONE DEL CALCIATORE SIMONE ZAZA
     
    Torino, 28 agosto 2016 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società West Ham United Football Club Limited per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2017, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Zaza a fronte di un corrispettivo di € 5 milioni.
     
    Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il West Ham FC di acquisire il calciatore a titolo definitivo qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali nel corso della stagione 2016/2017. Il corrispettivo della cessione a titolo definito è stato fissato pari a 20 milioni, pagabili in due esercizi, e potrà incrementarsi di ulteriori € 3 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale.

    Potenza, istinto, classe, voglia e capacità di segnare gol pesanti. Pesantissimi.

    Questa può essere una sintesi efficace dei 12 mesi di Simone Zaza in maglia bianconera, rappresentati ancora meglio da questo gol:

    Un gol che ricordiamo tutti, e molto bene. La data è quella del 13 febbraio, la Juve ospita il Napoli capolista, una vittoria permetterebbe il sorpasso in classifica, un pareggio lascerebbe i partenopei al primo posto. Siamo sullo 0-0 e la partita si avvicina ai minuti finali.

    Simo è entrato da poco, e si inventa questo gol. Un tiro da fuori, cui Reina non può opporsi nonostante ci provi. Un tiro da fuori che significa vittoria e, con il senno di poi, probabilmente Scudetto. Non a caso i tifosi bianconeri lo hanno votato come “Gol dell’anno”: da quel 13 febbraio, la Juve la vetta non la lascerà più.

    Diciannove le sue presenze in Campionato, con cinque reti. Cui sommare 3 partite in Coppa Italia (2 gol) e due in Champions, coronate da questo gran gol:

    Sono numeri che certificano la sua qualità: Zaza ha avuto la miglior media gol su 90 minuti, 0.8 – in tutte le competizioni, e anche la migliore media tiri della sua squadra (4,1) e tiri nello specchio (1,6) fra tutti i bianconeri.

    Giocatore onnipresente, ha praticamente coperto tutte le aree del campo, di sua stretta e competenza e non solo, come mostra questa grafica:

    Zaza saluta la Juventus con tre trofei nella sua personale bacheca, che sono poi le tre scintillanti coppe portate a casa quest’anno: la Supercoppa di Shanghai, lo Scudetto e la Coppa Italia.

    Trofei vinti anche (e vi abbiamo appena raccontato perché) grazie alle sue reti, che resteranno incise nella storia bianconera.

    Grazie, Simone, e buona fortuna!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK