Juventus
    Juventus
      20.02.2016 00:21 - in: Serie A S

      I numeri del Dall’Ara

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Quarto pareggio in campionato per la Juve, ieri sera a Bologna. Si allunga comunque la striscia positiva dei bianconeri

      Quello che si è verificato ieri allo stadio di Bologna è un evento piuttosto raro, sia per la Juve di questi ultimi tempi che per la storia delle sfide con il Bologna.

      Intanto, è un pareggio che interrompe una serie di vittorie che, quindi, si ferma a 15 consecutive. Ma ovviamente non ferma la serie di partite a punti per la Signora, che fra l’altro anche ieri ha mantenuto la porta inviolata.

      Per la precisione, sono sette le partite in cui Gigi Buffon non ha subito gol: alla Juve non accadeva dal 2013. Altro aspetto curioso: è il primo pareggio nelle ultime sei partite fra Juve e Bologna in Serie A. Ed è il quarto in totale in questo campionato per entrambe le squadre: nessuno ha pareggiato di meno

      Detto questo, è rimasta inviolata anche la porta del Bologna: e questo è anche dovuto al fatto che la Juve non ha centrato lo specchio della porta (evento che addirittura non accadeva dal 2011, all’epoca si giocava contro il Milan). Mentre invece è la quarta volta che il primo tempo si chiude con nessun tiro nello specchio per i bianconeri. Attenzione, però: vi stiamo parlando di una partita nella quale di tiro in porta se n’è visto uno solo, quello di Destro nel primo tempo respinto da Buffon.

      Questo perché quella di ieri è stata una partita molto tattica, in cui entrambe le squadre hanno messo in campo una fitta rete di passaggi, e nella quale lo 0-0 in sostanza ha rispecchiato l’andamento equilibrato del gioco.

      Fra tutti i bianconeri, spicca come sempre Marchisio, che ha giocato 121 palloni, dei quali 91 sono passaggi. Ma tanta quantità anche per Pogba, che ha tirato 4 volte (più di tutti), e non solo: 4 contrasti vinti, 11 palle recuperate e due dribbling positivi.

      Potete vedere le sue posizioni in campo ieri, come di tutti i giocatori che preferite, in questa mappa interattiva

      Ancora sui singoli: 7 sponde e 6 cross per Alvaro Morata, quasi sempre dal lato sinistro del campo. Bentornato da titolare, infine, per Roberto Pereyra: El Tucu non giocava dal 1’ in campionato dal 25 ottobre 2015 in Juve-Atalanta, per lui 26 tocchi palla stasera.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK