Juventus
    20.02.2016 18:14 - in: Champions League S

    Il Bayern batte in casa il Darmstadt

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Tre a uno in rimonta per i bavaresi, grazie a due degli uomini più significativi: Muller e Lewandowski

    Muller, Muller, Lewandowski. Tre squilli per il Bayern Monaco, che nel pomeriggio ha faticato più del previsto per avere ragione del Darmstadt, squadra di bassa classifica, tredicesima e distante solo una piccola manciata di punti dalla zona retrocessione.

    Eppure, le più di trenta lunghezze di distacco fra i bavaresi e la squadra ospite, per tutto il primo tempo non si vedono.  Anzi: è proprio la formazione del Darmstadt a chiudere la prima frazione in vantaggio, grazie alla rete di testa, realizzata con ottimo tempismo e senso della posizione, da Wagner. Va detto che il Bayern prima della inattesa rete ospite era andato vicino al vantaggio in almeno un paio di occasioni, ma tant’è: le squadre vanno al riposo con un risultato inatteso.

    Nella ripresa, però, la squadra di casa rimette le cose a posto, e lo fa dopo soli 4 minuti: è Muller che sfrutta un assist di Rafinha e batte il portiere ospite con una conclusione precisa e angolata da dentro l’area.

    Al 71’ è ancora Muller a dare spettacolo, con una sforbiciata su assist di Vidal che fa spellare le mani al pubblico dell’Allianz Arena, mentre a pochi minuti dalla fine dal match la firma è di Lewandowski, servito dal rientrante Franck Ribery.

    Il Bayern vola a +11 sul Borussia Dortmund, secondo, che però deve ancora giocare.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK