Juventus
    Juventus
      18.03.2016 18:00 - in: Serie A S

      Alex Sandro: «Il Derby, partita speciale»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Così il brasiliano ai microfoni di Jtv: «Mi aspetto una partita difficile, come tutte quelle del campionato»

      È alla sua prima stagione italiana, ma non difetta di esperienza, Alex Sandro. Sa bene cosa significhi giocare un Derby, per averlo provato non solo qui in Italia, ma prima ancora in Brasile e poi in Portogallo: «Mi aspetto un match molto difficile – spiega ai microfoni di Jtv – come d’altronde tutti quelli del campionato italiano. Inoltre è un classico, una partita speciale per i tifosi e per noi giocatori, che la sentiamo non soltanto durante i 90 minuti ma anche durante la settimana».

      «Comunque – continua il laterale brasiliano – Ciò che è importante sarà conquistare i tre punti, dobbiamo avere la volontà di conquistarli. All’andata fui felice del mio assist per Cuadrado, ma dobbiamo essere tutti decisivi domenica».

      C’è un altro traguardo in ballo, domenica: quello di Buffon, che cerca il record storico di imbattibilità in campionato. Così come proprio oggi ha fatto Bonucci, anche Alex Sandro dice la sua: «Speriamo non prenda gol, non solo nei primi minuti ma in tutta la partita. Il gol dobbiamo farlo noi, non prenderlo».

      Una parola anche su Mister Allegri: «Un allenatore che esige il massimo da tutti e proprio in questo modo ci fa crescere sempre di più».

      Infine, Alex Sandro, cosa provi a essere un giocatore bianconero? «Indossare la maglia juventina significa portare un simbolo conosciuto nel mondo: si tratta di una maglia importante, che è un privilegio potere vestire per rappresentare sul campo tutti i tifosi. Alla Juve sto imparando tanto, questa stagione è importantissima per me».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK