Juventus
    26.08.2016 16:45 - in: Serie A S

    Simone Inzaghi: «Domani dobbiamo fare qualcosa di speciale»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Dal 2003 non battiamo i bianconeri, servirà la partita perfetta»: così il tecnico biancoceleste in conferenza stampa.

    Sa bene, l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi, che la partita di domani non sarà semplice. La sua Lazio è partita molto bene, ma il tecnico mette tutti in allerta: «Abbiamo superato il primo banco di prova, la squadra è stata bravissima. Domani, però, servirà la partita perfetta, e allo stesso tempo dovremo sperare che la Juve non sia nella migliore giornata, cosa che accade raramente. Comunque siamo pronti».

    Inzaghi continua l’analisi: «Dal 2003 non battiamo la Juve, dovremo fare qualcosa di speciale perché loro si sono ancora migliorati, sono una squadra difficilissima da affrontare».

    Venendo all’aspetto tecnico: «Abbiamo studiato varie alternative, anche in attacco: la difesa della Juve è forte, è quella della Nazionale, dovremo provare a sorprenderli. Al di là dei moduli però servirà la giusta interpretazione della partita: tutti i singoli dovranno fare un match straordinario, con atteggiamento aggressivo per vincere i duelli in campo e cercare di mettere il match sul piano della corsa e dell’intensità. Dobbiamo arrivare primi sulla palla».

    «Personalmente – aggiunge -  avrei preferito affrontare un’altra squadra in questo momento di inizio stagione, ma i 13 anni senza vittorie con la Juve potranno essere uno stimolo in più».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK