Juventus
    22.03.2016 11:27 - in: Eventi S

    JLegends, pronti per una partita importante

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Arrivati a Shanghai, Trezeguet e Pessotto sono intervenuti alla conferenza stampa di presentazione del match contro le Legends locali, in programma per venerdì 25 alle ore 19,30 locali

    «Siamo contenti ed onorati di essere a Shanghai insieme a ex compagni ed amici delle Juventus Legends»

    David Trezeguet

    Inizia con queste parole di David Trezeguet la quattro giorni cinese delle leggende bianconere, volate in Oriente questa mattina per disputare una partita amichevole contro le Shanghai Legends. Il match, in  programma il 25 marzo allo Stadio Hong Kou, è organizzato dalla Luvfans Network Technology Co. Ltd, che gestisce un portale online di servizi dedicati alla community calcistica cinese.

     «Siamo venuti qui con grandi campioni, che hanno vinto moltissimo, ma soprattutto grandissimi uomini. Ci siamo preparati bene per venerdì, sfrutteremo al massimo questo evento per fare vedere al popolo cinese un po’ della nostra storia», ha detto nel corso del suo intervento nella conferenza stampa di presentazione dell’evento Trezegol, Presidente delle Juventus Legends.

    Atterrata puntuale intorno a mezzogiorno, la delegazione da lui capeggiata si è subito spostata in albergo, nel centro città, dove si è tenuto l’incontro con i tanti media locali. Presenti anche il rappresentante delle Shanghai Legends, Mr. Fan Zhi Yi, due dei giocatori che venerdì saranno in campo e l’organizzazione locale del match, nella persona del CEO di Shanghai Luvfans Network Techonology, Mr. Zhou Xin.

    «Abbiamo molta voglia di far bene e dare il nostro contributo affinché  sia una partita divertente. Rappresentiamo una parte importante della storia bianconera. Sappiamo che la Cina è molto attratta dalla Juve, e noi siamo aperti agli sviluppi futuri», ha continuato Trezeguet. 

    «Nei propri piani futuri, la Cina vuole essere una nazione che vive per il calcio» 

    David Trezeguet

    Dopo l’ex cannoniere bianconero, ha preso parola Gianluca Pessotto, che come nelle precedenti partite dirigerà i propri compagni d’un tempo dalla panchina.

    «Da allenatore sono molto felice di essere qui insieme a loro», ha dichiarato ai giornalisti cinesi accorsi insieme ai tifosi bianconeri locali. «Per noi è una partita molto importante perché ci permette soprattutto di avvicinarci ai tanti tifosi qui a Shanghai ed in Cina». 

    «L'evento si inserisce in un progetto più grande di sviluppo non solo del brand Juventus, ma anche del calcio cinese - prosegue Pessotto - Siamo felici di poter dare il nostro contributo a questa crescita, speriamo sia una bella partita, che la gente si diverta e che possa emozionarsi».

    Questa volta il Direttore Sportivo JAcademy e tecnico delle Legends non potrà allenare la Furia Ceca, tuttavia. «Porto i saluti del vicepresidente Nedved che non ha potuto essere qui per via di impegni istituzionali», ha dichiarato Pessotto. «E’ impegnato difatti a Praga per un torneo giovanile organizzato dall’SK Slavia Praga, dove incontrerà tra gli altri il presidente cinese. Spera un giorno di poter essere a Shanghai per festeggiare insieme a voi», ha continuato Pessotto. 

    «Ognuno dei giocatori qui si è allenato per farsi trovare pronto in partita»

    Gianluca Pessotto

    «La Juventus è uno dei migliori club del mondo: possiamo imparare molto da loro a livello di esperienza calcistica, commerciale e di modello organizzativo», ha dichiarato Ms. Karen Miyanaga, responsabile delle relazioni con la stampa per Luvfans. «Per i tifosi sarà una festa per gli occhi. Siamo contenti di poter apprendere dalla Juve e di poter lavorare con industrie calcistiche di questo calibro».

    Pessotto e Trezeguet hanno concluso ringraziando i molti fan cinesi venuti in loco a fare il tifo per la Juve e che, nelle parole degli organizzatori, non vedono l’ora di far sentire il proprio calore ai giocatori bianconeri. «Per noi lo sviluppo in Cina sarà molto importante. Sappiamo che i tifosi qui sono esigenti e la nostra area commerciale lavora bene», sono state le ultime parole di David. «Ci teniamo a tornare in futuro con altri compagni perché sappiamo cos’è Juventus e la richiesta dei tifosi nei nostri confronti. Speriamo di sfruttare insieme quest’occasione venerdì sera: sarà un passo importante per la Juve e per il popolo cinese».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK