Juventus
    Juventus
      22.09.2016 00:20 - in: Serie A S

      Juve-Cagliari, il giorno dopo: numeri e nomi

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Poker bianconero sul cagliari: è la vittoria n. 1500 per la Signora in Serie A

      Torna a vincere la Juventus, e lo fa con un netto 4-0 al Cagliari nel match infrasettimanale di Serie A, tra le mura amiche dello Juventus Stadium. Una vittoria netta, testimoniata anche dalle statistiche, che rappresenta il successo n. 1500 nella storia bianconera in Serie A.

      I NUMERI

      812 tocchi palla contro 567; 625 passaggi contro 396; 61,3% di possesso palla contro 38,7%: è stata la Juventus a fare la partita contro il Cagliari, al di là del conteggio delle reti. A ciò va aggiunto il numero di tentativi offensivi: 13 tiri nello specchio e 9 fuori; contro le zero conclusioni nello specchio dei rossoblù e due soli tiri fuori. Netto anche il divario nei corner: nove quelli battuti dalla Juventus, zero quelli del Cagliari, che non ha mai usufruito di calci dalla bandierina. Del resto, sono 12 i cross effettuati dalla formazione di mister Allegri, a fronte dei 4 di quella di Rastelli.

      I NOMI

      Recordman di passaggi in casa bianconera è stato Dani Alves: il brasiliano, oltre ad aver trovato la prima rete con la Juve, ha effettuato 83 passaggi positivi, quattro cross e sei sponde, con un totale di ben 138 palloni giocati, più di ogni altro compagno.

      Esordio stagionale da titolare e primo gol assoluto in bianconero per Daniele Rugani, oltre a cinque palle recuperate e 44 passaggi positivi.

      Ieri sera non è arrivato soltanto il quarto gol stagionale firmato Gonzalo Higuain: statistiche importanti anche per Paulo Dybala. Otto lanci positivi per la Joya, sei sponde e quattro occasioni create, con 46 passaggi positivi, più di ogni altro attaccante bianconero.

      Molto propositivo Miralem Pjanic: 4 tiri nello specchio, tutti parati, per il bosniaco, oltre a 71 passaggi positivi, nei novanta minuti giocati sul terreno dello Stadium. Non è da meno Alex Sandro: due tiri fuori, tre tiri respinti, quattro cross e, soprattutto, undici palle recuperate.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK