Juventus
    Juventus
      21.07.2016 13:32 - in: Tour - Field S

      Juve e adidas, show a Melbourne

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La squadra è stata presentata ai tifosi durante un evento organizzato dallo sponsor tecnico

      Nella migliore tradizione di ogni ritiro estivo, che si tenga sulle Alpi o dall'altra parte del mondo, non può mancare la presentazione della squadra in piazza. E anche se il termine “ritiro” poco si addice a descrivere la presenza bianconera in Australia, il protocollo è stato rispettato, grazie all'evento organizzato da adidas nella Speed of Light Arena di Melbourne: dopo una serie di prove di abilità, rigorosamente a tema calcistico, che hanno coinvolto il pubblico e il saluto del Victory, prossimo avversario della squadra di Allegri, la Juventus è salita sul palco per ricevere l'applauso dei tifosi e premiare quelli che si erano aggiudicati le sfide affrontate nel corso della serata.

      «Siamo felici di questa accoglienza – ha esordito mister Allegri – qui lavoriamo bene e ora avremo due test importanti per noi contro Melbourne e Tottenham per preparare la stagione. Saranno due partite utili per valutare la condizione, al di là del risultato, e per continuare la preparazione in vista del campionato».

      Dopo il tecnico ha preso la parola il Presidente delle Juventus Legends David Trezeguet: «adidas ha voluto scegliere i migliori e grazie al lavoro del mister e dei ragazzi speriamo di ottenere ancora risultati importanti. I nuovi arrivati daranno un contributo importante a questa squadra. Gli obiettivi sono chiari: continuare a vincere e a crescere e insieme ad adidas possiamo centrarli».

      «È la mia prima volta ha Melbourne - ha continuato Hernanes - Non ho ancora potuto visitare la città, perché ci stiamo allenando molto, ma avremo presto l'occasione di farlo. Il volo è stato lungo, ma vedere l'accoglienza così calda dei tifosi ci ha fatto molto piacere e non possiamo che ringraziarli».

      A concludere gli interventi ecco Pjanic, che ha raggiunto la Speed of Light Arena non sul pullman con i compagni, ma a bordo di una Jeep, regalando un momento indimenticabile ad una tifosa, vincitrice di un concorso organizzato da adidas: la fortunata, salita a bordo dell'auto, era ignara di quanto sarebbe accaduto e potete immaginare la sua sorpresa quando Miralem le si è seduto a fianco per percorrere con lei il tragitto dal campo di allenamento al luogo della presentazione della squadra: «Sono stato qui lo scorso anno ed è stata una bella esperienza – ha sottolineato il centrocampista bosniaco - Ora sono contento di essere tornato qui con la migliore squadra italiana. L'atmosfera è splendida e ora ci aspettano due gare difficili, ma importanti per preparare al meglio l'esordio in campionato».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK