Juventus
    31.03.2016 14:25 - in: Serie A S

    Juve-Empoli, la ventesima volta

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Non sono moltissimi i precedenti contro i toscani: 19 in totale, 9 a Torino.

    Il campionato riparte, dopo la sosta per le festività pasquali e i coincidenti impegni delle Nazionali. E riparte con una sfida che, in serie A, non ha moltissimi precedenti.

    A Torino, sabato sera alle 20.45, arriva infatti l’Empoli di Giampaolo: diamo uno sguardo ai precedenti più interessanti, partendo dai dati generali.

    19 PARTITE FINORA

    Juventus ed Empoli si sono incrociate 19 volte in Serie A: bianconeri vittoriosi in 14 occasioni, toscani solamente due. Come spesso accade, anche per la squadra empolese la Juve si rivela uno degli avversari più ostici della serie A: infatti solo contro Inter e Roma (15) l’Empoli ha perso più partite che contro i bianconeri in Serie A. E solo contro i nerazzurri (45) ha subito più gol che contro i bianconeri (41).

    Questo è il totale dei precedenti:

    Da segnalare che in Serie A, l’Empoli non batte la Juventus dall’aprile 1999: nove successi bianconeri e due pareggi da allora; i toscani hanno segnato appena due gol negli ultimi sette incroci di campionato con la Juventus, incluso quello di Maccarone nel match d’andata.

    SOTTO LA MOLE

    La Juventus è imbattuta nei nove confronti casalinghi con l’Empoli in Serie A: otto vittorie per i bianconeri, un pareggio. L’unico punto conquistato dall’Empoli in casa Juventus risale al novembre 1998 (0-0): da allora cinque successi bianconeri con 13 gol segnati e due subiti.

    LA PRIMA VOLTA (E L’ULTIMA)

    Sono entrambi ambientati in Toscana, sia il primo precedente che l’ultimo contro gli empolesi. Nel 1986 il match è inedito: la sfida è equilibrata, e la risolve Brio solo al minuto 72, ribadendo in porta da pochi passi un cross da calcio d’angolo battuto dalla destra. Ecco come veniva raccontato all’epoca il match:

    L’8 novembre scorso Juventus ed Empoli si sono incrociate per l’ultima volta, al Castellani. Un match iniziato non bene per i bianconeri, che al 19’ vanno in svantaggio per la rete di Maccarone. Ma la loro reazione è veemente: in soli otto minuti, dal 32’ al 38’ del primo tempo, Mandzukic ed Evra ribaltano lo score, chiuso nella ripresa da Dybala.

    …E A TORINO?

    Il primo precedente porta la data 8 febbraio 1987. Un netto tre a zero, griffato Serena, Serena, Cabrini. Parla invece argentino il tabellino dell’ultima partita casalinga dei bianconeri contro gli empolesi, nell'aprile 2015. Due a zero, grazie ai gol di Tevez e Pereyra.  

     

    POKER E CINQUINE

    In chiusura, uno sguardo alle vittorie più nette contro l’Empoli. Ve ne raccontiamo tre: il primo è un 4-0, datato 31 gennaio 1988. Al Comunale la partita si sblocca dopo soli due minuti e in pratica non è mai combattuta: segnano Brio, Rush e due volte Magrin.

    La seconda che vi raccontiamo è una cinquina, e risale al 31 agosto 2003: prima di campionato, al Delle Alpi. Il match è ad alto tasso di spettacolo, grazie ai grandi giocatori che firmano il tabellino. I grandi giocatori in questione sono Del Piero due volte, Trezeguet due volte, Di Vaio e Di Natale per l’Empoli. Rivediamo i gol:

    Infine un altro pokerissimo: torniamo qualche anno indietro (siamo nel 1997), il match finisce 5-2 e protagonista è ancora Alextripletta per lui, al 16’, al 26’ e poi al 54’, con questa perla:

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK