Juventus
    21.08.2016 11:03 - in: Serie A S

    Juve-Fiorentina, nomi e numeri

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Riviviamo con l’aiuto delle statistiche il successo di ieri sera

    “Buona la prima”, è stato il commento di tutti (anche il nostro) ieri sera. E lo è stata per davvero, una buona prima. La Juventus è tornata, dopo la parentesi dello scorso anno, a vincere in casa all'esordio in campionato.

    Ed è stata, quella di ieri, la quarta vittoria consecutiva per la Juventus contro i viola in Serie A, un filotto che non si realizzava dal 1996/97. Quattro vittorie consecutive nelle quali i bianconeri hanno realizzato 10 gol, 2.5 di media a partita.

    Veniamo a qualche dettaglio sul match di ieri sera.

    NUMERI

    Cominciamo dalle statistiche riepilogative del match, che confermano come la Juventus abbia costruito la vittoria soprattutto con una netta supremazia nel primo tempo, mentre la ripresa è stata più equilibrata.

    Soprattutto sono alcuni dati a rendere evidente quanto la Juve abbia costruito di più nel corso della partita (parliamo, per esempio, di tiri verso la porta).

    Peraltro, sempre a proposito di numeri, spicca uno zero, quello dei tiri concessi ai viola nel primo tempo. Infatti, per la prima volta dalla stagione 2004/05 la Fiorentina ha chiuso il primo tempo di una partita di campionato senza conclusioni (incluse le conclusioni respinte).

    Infine. non è stata una partita particolarmente fallosa, quella di ieri, ma anche il dato specifico conferma come la difesa bianconera sia stata più efficace, ricorrendo a meno falli rispetto agli avversari.

    NOMI

    Higuaín ha trovato il gol con il terzo pallone giocato con la maglia della Juventus, arrivando alla settima rete realizzata nelle ultime quattro presenze in Serie A. Il Pipita ha segnato un gol in tutte le ultime tre sfide contro la Fiorentina in Serie A.

    Sei tiri e quattro sponde: questo il lavoro in attacco della Joya Paulo  Dybala.

    102 i palloni giocati da Dani Alves, almeno 12 più di ogni altro giocatore in campo.

    Bene anche Alex Sandro, autore del maggior numero di lanci positivi (sette) e di cross (dieci).

    Primo gol stagionale per Sami Khedira, che ha segnato al suo unico tiro in porta della serata.

    Infine, il più preciso di tutti è stato La Roccia Andrea Barzagli: 73 i suoi passaggi positivi, solo uno più di Chiellini.

    Se volete analizzare le posizioni in campo dei giocatori ieri, ecco la grafica interattiva che fa per voi.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK