Juventus
    Juventus
      01.02.2016 10:33 - in: Serie A S

      Juve-Genoa: dieci grandi firme

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Riviviamo, in dieci ritratti fotografici, altrettante sfide storiche contro il Grifone a Torino

      Dici Juventus-Genoa e subito ti viene in mente una sfida che profuma di storia. Una partita fra due delle società più antiche del calcio italiano: fondata nel 1893 la società rossoblu, quattro anni dopo quella bianconera. 

      E allora, a proposito di storia, ecco dieci ritratti fotografici di altrettanti campioni che, nei decenni, hanno deciso i match di serie A contro il Grifone giocati sotto la Mole.

      1933: RENATO CESARINI

      E' lui l'autore di tre delle otto reti con cui la Juventus batte il Genoa. Per la precisione, 8-1 il finale, la partita si gioca il 19 novembre 1933 e Cesarini segna ai minuti 4, 72, 90.

      1950: GIAMPIERO BONIPERTI

      26 febbraio 1950: sono ben sei le reti con cui la Juve batte il Genoa al Comunale. La sesta è proprio sua, al minuto 76. Gli altri marcatori? Hansen (due volte), Praest (due volte), Muccinelli. Game, set, match.

      1959: JOHN CHARLES

      La foto che vedete ritrae il "Gigante Buono" in azione in campo. Fondamentale fu la sua tripletta nella vittoria per 4-3 datata 6 giugno 1959. L'altra rete bianconera è di Stivanello.

      1965: GINO STACCHINI

      7 marzo 1965: il Genoa viene sommerso da una valagna di gol. Segnano Dell'Omodarme, Leoncini, Menichelli, Del Sol, Da Costa, e per due volte Gino Stacchini (foto di repertorio). Sette a zero il finale.

      1973: ANTONELLO CUCCUREDDU

      Segna per due volte il centrocampista sardo, mentre la terza rete è a firma Fabio Capello. Siamo nel 1973 (18 novembre) e quella che vede qui sopra è una fase di quella partita, finita 3-0

      1977: FRANCO CAUSIO

      C'è anche la firma del Barone (nella foto, il momento del gol) nel poker che, il 27 novembre 1977, permette alla Juve di superare il Genoa. Completano il tabellino due autoreti e il gol di Tardelli.

      1984: ANTONIO CABRINI

      8 gennaio 1984: apre le marcature Le Roi Platini, le chiude Paolo Rossi. In mezzo, gol di Penzo, ma soprattutto gran stacco di testa di Antonio Cabrini (nella foto). 4-2 il finale al Comunale.

      1993: FABRIZIO RAVANELLI

      Doppia sfida casalinga con il Grifone nel 1993: la prima è il 14 febbraio, la decide un gol di Fabrizio Ravanelli...

      1993: ROBERTO BAGGIO

      Seconda puntata di Juve Genoa, datata 1993: stavolta (il 31 ottobre) finisce con un poker. Tre di quei quattro gol sono di Baggio, uno di Moeller.

      2015: CARLOS TEVEZ

      Chiudiamo la nostra passerella con l'ultimo Juve-Genoa a Torino; stavolta siamo allo Stadium, il 22 marzo 2015. La decide Tevez, minuto 25.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK