Juventus
    27.10.2016 09:00 - in: Serie A S

    Juve-Samp, il giorno dopo: numeri e nomi

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Le statistiche della vittoria bianconera contro i blucerchiati

    Juve-Samp 4-1: il giorno dopo la vittoria conquistata dai ragazzi di mister Allegri, analizziamo il mercoledì di campionato attraverso la lente della statistica.

    I NUMERI

    Con le quattro reti segnate alla Samp, sono 29 i gol bianconeri nelle ultime nove partite casalinghe di campionato.

    Nessuno in Serie A ha segnato tanto quanto la Juve nei primi 15 minuti: già cinque le reti in avvio di gara. Peraltro, nessuno ha segnato più della squadra di Allegri nei primi tempi, con dieci reti già all'attivo in questo parziale.

    Ottime le statistiche del match: 86% di passaggi riusciti (629 complessivi); 73% di contrasti vinti; 62,4% di possesso palla; 103 lanci, 197 verticalizzazioni, 15 cross, cinque corner e 63 palle recuperate, oltre a sette tiri nello specchio e sei tiri fuori.

    I NOMI

    Claudio Marchisio è tornato in campo 192 giorni dopo l'ultima presenza, lo scorso 17 aprile in casa contro il Palermo.

    Mario Mandzukic non ha soltanto trovato il gol che ha sbloccato la partita, ma anche effettuato tre cross e due sponde, oltre a realizzare 21 passaggi positivi.

    Doppietta per Giorgio Chiellini, che aveva segnato a maggio proprio contro la Sampdoria il suo ultimo gol in Serie A. Quella di ieri è stata la sua seconda doppietta in carriera: la prima volta ad aprile 2008. Una curiosità: ora il nostro numero tre ha realizzato cinque reti in campionato con la maglia bianconera vestendo la fascia da capitano. Chiellini è stato anche, con Gonzalo Higuain, il giocatore che ha tentato più conclusioni: quattro.

    Recordman di passaggi riusciti è stato Dani Alves (88), che ha effettuato anche 14 lanci positivi, più di ogni altro compagno. Il brasiliano ha anche intercettato quattro palloni, recuperandone nove, così come Neto e Marchisio. 117 i palloni complessivamente giocati dal nostro numero 23.

    Una curiosità, infine, su Miralem Pjanic: quella contro la Samp è stata l'ottava partita in carriera in Serie A in cui il bosniaco ha trovato sia gol che assist. Per lui, anche due tiri nello specchio e sei sponde, miglior tra i bianconeri in questa statistica.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK