Juventus
    Juventus
      10.09.2016 20:43 - in: Serie A S

      Juve-Sassuolo, il giorno dopo: nomi e numeri

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Continua la striscia vincente dei bianconeri in casa contro il Sassuolo: quarta vittoria su quattro partite

      Un gran bel pomeriggio, quello di ieri allo Stadium. Una Juve solida, concreta, capace di mettere in campo un gioco avvolgente e soprattutto capace di segnare gol spettacolari. È bastato un tempo, ai bianconeri, per decidere il match, il quarto vinto (su quattro) contro gli emiliani in Serie A allo Stadium, match nei quali sono nove i gol fatti e uno solo quello subito.

      Una striscia vincente, non c’è che dire: esattamente come quella che vede i bianconeri in campionato a punteggio pieno, con nove punti, frutto di tre brillanti vittorie. E dire che il calendario finora non ha certo riservato partite semplici.

      Una vittoria limpida, quella contro il Sassuolo, e basta analizzare i dati principali, a parte ovviamente il punteggio: parliamo per esempio del possesso palla, del 70% sia nel primo che nel secondo tempo. Andando più nel dettaglio:

      Bene anche i dati legati alla quantità di gioco (da notare l’elevato numero di passaggi che hanno costituito la trama della ragnatela di gioco bianconera) e la qualità (alte le percentuali di precisione ed efficacia), come potete vedere qui:

      E veniamo ai singoli. Inevitabile partire dagli autori dei gol: Higuain innanzitutto, che ha letteralmente “spaccato” la partita, segnando due gol con i primi quattro palloni giocati. Il tutto, ricordiamo, in soli 10 minuti.

      E poi, ovviamente, Miralem Pjanic, che oltre al gol ha intercettato sei palloni e tirato due volte in porta.

      E poi ancora, quattro gol e due assist per Sami Khedira nelle ultime sette presenze in Serie A: un dato che conferma tutta l’importanza e il valore del giocatore tedesco, anche ieri fondamentale.

      Infine, chiudiamo con due “cifre tonde”: per Gianluigi Buffon quella di ieri è la 200ª vittoria casalinga in Serie A, mentre Stephan Lichtsteiner ha giocato la partita numero 250 nel massimo campionato.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK