Juventus
    16.10.2016 09.00 - in: Serie A S

    Juve-Udinese: nomi e numeri

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Statistiche e protagonisti della ventesima vittoria casalinga consecutiva allo Stadium

    Vittoria in rimonta e primato in classifica: analizziamo il match tra Juventus e Udinese, vinto dalla squadra di Allegri per 2-1 nell'anticipo di Serie A allo Stadium

    I NUMERI

    Una media di 2,3 reti realizzate a partite e di 0,3 subiti: questo è il ruolino di marcia della Signora allo Juventus Stadium in campionato nelle ultime venti partite, tutte vinte di fronte al nostro pubblico di casa.

    Un match, quello vinto per 2-1 contro l'Udinese, che ha visto un possesso palla molto equilibrato (49,2% per i bianconeri, 50,8% per gli ospiti) e un conteggio di passaggi pressoché identico (477 i nostri, 481 quelli dell'Udinese), ma nel quale la Juventus ha avuto la meglio nel conteggio delle conclusioni: 5 tiri nello specchio, 7 tiri fuori e 3 respinti, contro i 4 nello specchio e i 2 fuori della formazione guidata da Delneri.

    Per la squadra di Allegri, una percentuale dell'83% di palle utili giocate e un'ottima precisione nei passaggi (86,8%), con 13 contrasti vinti e 21 palloni intercettati, oltre a 20 giocate utili nell'area avversaria.

    I NOMI

    Dopo soli 13 minuti in svantaggio (erano stati soltanto 12 complessivi in tutte le gare finora disputate in campionato), la Juventus ha prima pareggiato e poi ribaltato il risultato con la doppietta di Paulo Dybala, la quarta in campionato nel 2016. Sempre molto vivace, La Joya, contro i friulani: in sei sfide di Serie A, ha segnato in carriera cinque gol e servito quattro assist. Del resto, Dybala ha segnato due dei suoi quattro gol su punizione diretta in Serie A proprio contro l’Udinese. Interessante anche la percentuale dal dischetto: su dieci rigori calciati in campionato in carriera, dieci reti, con un ottimo 100% di realizzazioni.

    E' Alex Sandro il bianconero ad avere realizzato più passaggi: 50 complessivi, oltre a sei lanci positivi, sei palloni intercettati e tre occasioni create. Per il brasiliano, anche record di palloni giocati: 86, più dei 75 di Andrea Barzagli, secondo tra i bianconeri in questa speciale classifica.

    Infine, una curiosità che riguarda Gigi Buffon: per il capitano, questa è stata la 350ª vittoria in carriera in Serie A. Numero impressionanti, in una grandissima carriera.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK