Juventus
    31.10.2016 15:30 - in: Champions League S

    Juve vs Francia: dieci gol da ricordare

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Da Bettega a Vidal: le reti indimenticabili che hanno deciso le vittorie casalinghe della Signora contro club di Ligue 1
    1972, Juventus – Olympique Marsiglia 3-0
    Roberto Bettega a segno nel 1972 contro l'OM

    Prima sfida casalinga per la Signora contro un club francese in Coppa dei Campioni: è il 27 settembre 1972 e, dopo la sconfitta per 1-0 all'andata, nella gara di ritorno è un super Roberto Bettega a piegare l'Olympique con una doppietta al 4' e al 37'. Al 44' Haller arrotonderà il risultato per il 3-0 finale.

    1985: Juventus – Bordeaux 3-0
    La rete del 3-0 al Bordeaux segnata da Platini nel 1985

    Semifinale di andata di Coppa dei Campioni, 10 aprile 1985: la Juventus, dopo aver superato lo Sparta Praga ai Quarti, ospita il Bordeaux al Comunale. Il risultato è un netto 3-0, con Boniek che apre le marcature al 28', Briaschi che raddoppia al 68' e Platini che firma la rete conclusiva al 71' con un gioiello al volo, ponendo le basi per l'approdo in finale.

    1989: Juventus – Paris Saint Germain 2-1
    Il colpo di testa da calcio d'angolo di Galia, che apre le marcature contro il PSG nel 1989

    Gara di ritorno dei Sedicesimi di Coppa UEFA, 1 novembre 1989: dopo la vittoria per 1-0 a Parigi, la Juventus supera il PSG anche al Comunale con la rete di Galia al 26' e l'autorete di Bosser all'87', dopo il momentaneo pareggio di Bravo. E' l'inizio di un cammino vincente che porterà la Signora ad eliminare Karl-Marx-Stadt e Colonia, prima di avere la meglio in finale sulla Fiorentina.

    1993: Juventus – Paris Saint Germain 2-1
    La punizione di Baggio al 90' che decide Juve-PSG nel 1993

    Quattro anni dopo, 6 aprile 1993, è ancora Juve-PSG: stavolta si gioca al “Delle Alpi” la semifinale di andata di Coppa UEFA. I transalpini vanno in vantaggio al 22' con Weah, poi sale in cattedra Roberto Baggio, che pareggia al 55' e segna la rete decisiva al 90' con una splendida punizione. Al ritorno a Parigi la Signora vincerà ancora 1-0, conquistando l'accesso alla doppia finale, poi vinta contro il Borussia Dortmund.

    1996: Juventus – Nantes 2-0
    La rete di Gianluca Vialli che apre le marcature contro il Nantes nel '96

    Ancora semifinale contro un club francese, ancora una volta una vittoria che condurrà a una finale vinta: 3 aprile 1996, stavolta l'avversario è il Nantes, e la competizione è la Champions League. Al “Delle Alpi” la Juve ottiene una grande vittoria per 2-0, tutta maturata nella ripresa, con le reti di Gianluca Vialli al 49' e Vladimir Jugovic al 66'.  

    1997: Juventus – Paris Saint Germain 3-1
    La rete del provvisorio 2-1 bianconero sul PSG, firmata da Del Piero nel '97

    Finale di ritorno della Supercoppa Europea, si gioca il 5 febbraio 1997: la Signora sceglie Palermo come sede della gara in casa. All'andata è un trionfo per 6-1 a Parigi, il secondo round non è da meno, con un netto 3-1 frutto della doppietta di Alessandro Del Piero (36' e 71') e del sigillo di Christian Vieri al 92'.

    1998: Juventus – Monaco 4-1
    Juve-Monaco nel '98: Del Piero segna con una punizione... "alla Del Piero".

    1 aprile 1998, Semifinale di andata di Champions, al “Delle Alpi” è una travolgente Signora: Del Piero apre le marcature al 33' con una punizione delle sue, il Monaco pareggia al 40' con Da Costa, poi Alex segna il 2-1 su calcio di rigore allo scadere della prima frazione. Nella ripresa, al 62' sarà tripletta, ancora su rigore, e all'88' sarà Zidane ad arrotondare ancora il risultato.

    1999: Juventus – Rennes 2-0
    La prima rete di Filippo Inzaghi in Intertoto contro il Rennes, nel 1999

    10 Agosto 1999: al “Manuzzi” di Cesena, impianto “casalingo” scelto dalla Juventus, si gioca la finale di andata della Coppa Intertoto. La Signora supera 2-0 il Rennes con la doppietta di Filippo Inzaghi (reti al 31' e al 63'): al ritorno basterà un pareggio per portare in bacheca il sesto differente tipo di trofeo UEFA della storia bianconera.

    2014: Juventus – Lione 2-1
    La perla su punizione di Andrea Pirlo nel 2014 contro l'OL

    Ultimo precedente casalingo contro il Lione, 10 aprile 2014: allo Juventus Stadium si gioca il match di ritorno dei Quarti di finale di Europa League, dopo la vittoria bianconera dell'andata per 1-0. Risultato sbloccato da Andrea Pirlo dopo appena 4' con un capolavoro su punizione, poi il pareggio di Briand e l'autorete di Umtiti che fisserà il risultato al 68' sul definitivo 2-1 che varrà la semifinale.

    2015: Juventus – Monaco 1-0
    Rigore perfetto di Vidal ed è 1-0 sul Monaco nel 2015

    E' la gara di andata dei Quarti di finale di Champions League, il 14 aprile 2015, e la Signora supera il Monaco allo Stadium con il rigore decisivo segnato da Arturo Vidal al 57': una rete che porrà i presupposti per il passaggio del turno, in vista del match di ritorno pareggiato poi nel Principato.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK