Juventus
    Juventus
      01.11.2016 11:00 - in: Settore Giovanile S

      L’avventura degli Esordienti: parola a Mister Panzanaro

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «Lavoro impegnativo, che deve preparare i ragazzi alle categorie ufficiali»

      La scoperta delle zone di campo, l’intensificarsi degli allenamenti, il gioco con la palla: è un’avventura entusiasmante, quella degli Esordienti. Dopo Mister Spugna, la ha raccontata a Jtv, durante la trasmissione JAcademy, il collega Piero Panzanaro

      «La categoria degli Esordienti è impegnativa – spiega – perché è quella che si avvicina alle nazionali, campionati ufficiali. Per questo motivo, il lavoro si fa più intenso e articolato».

      Aggiunge: «Possiamo contare su un gruppo di lavoro completo, che va dal preparatore atletico a quello dei portieri, e poi ci siamo Mister Spugna e io. I ragazzi iniziano a giocare a 11, quindi suddividiamo il lavoro in modo che tutti siano impegnati, e che comincino a scoprire tutte le zone del campo che si utilizzano in partita, sconosciute fino allo scorso anno».

      Altre differenze nella preparazione? «Si intensifica, con 4 sedute alla settimana, più il weekend: d’altronde il gruppo è molto ampio, oltre 30 ragazzi, c’è spazio e tempo per tutti. Inoltre lavoriamo anche su temi specifici, come il trattamento della palla, insieme al collaboratore di Juventus Ivan Zauli. E poi ci sono tutti quegli esercizi improntati alla partita, come quelli sul possesso palla, le conclusioni a rete, i gol nella porticina».

      Il tutto con un messaggio di fondo: «L’impegno è fondamentale. È un messaggio che, quando ero ragazzo, i miei allenatori passavano anche a me: più ci credi e ti applichi, meglio riesci».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK