Juventus
    07.06.2016 12:43 - in: Tour - Field S

    La Juve vola a Hong Kong

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dopo le due gare dell'International Champions Cup in Australia, i bianconeri voleranno in Asia per affrontare, il 30 luglio, il South China

    Otto anni dopo, la Juventus torna a Hong Kong. Era la primavera del 2008 quando i bianconeri, allora guidati da Claudio Ranieri, al termine della stagione affrontarono in amichevole il South China. Ora la sfida si ripropone e quest'estate i Campioni d'Italia incontreranno ancora il club più titolato di Hong Kong, nella terza amichevole dello Juventus Jeep Tour che prima porterà gli uomini di Allegri in Australia per affrontare il Melbourne Victory e il Tottenham nell'International Champions Cup.

    Dopo i primi due match in programma a Melbourne, rispettivamente il 23 e il 26 luglio, i bianconeri voleranno in Asia e il 30 luglio, all'HongKong Stadium, affronteranno il South China.

    «Siamo lieti di tornare a Hong Kong – sottolinea Giorgio Ricci, Head of Global Partnerships and Corporate Revenues di Juventus – per affrontare una squadra di così grande tradizione. La gara sarà una tappa importante della nostra preparazione estiva e l'ideale proseguimento dell'International Champions Cup. Non vediamo l'ora di ritornare a Hong Kong e incontrare i tanti tifosi bianconeri presenti. Sono sicuro per la partita sarà entusiasmante e rappresenterà per gli appassionati di calcio locali uno dei momenti clou della loro estate»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK