Juventus
    04.05.2016 17:00 - in: Serie A S

    Lemina: «Il mio sogno? La Champions League con la Juventus»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Alla Juve si lavora molto, è una società rigorosa, sono contento che ci sia fiducia in me»

    Il riscatto del suo cartellino, e quindi l’acquisto a titolo definitivo, è stato per Mario Lemina il giusto coronamento di una stagione nella quale, superato qualche problema fisico, ha potuto dimostrare tutto il suo valore. «Sono contento che la società abbia avuto fiducia in me – racconta Mario ai microfoni di Sky Sport – In questa stagione ho avuto qualche problema fisico ma grazie all’aiuto della Juve ho superato tutto, sono soddisfatto delle mie prestazioni: la squadra mi ha sostenuto molto».

    Al suo arrivo in bianconero, Mario si presentava dicendo di essere a disposizione per giocare in qualsiasi ruolo gli fosse richiesto: dopo qualche mese, la conferma arriva dai fatti. «In campo occupo la posizione che il Mister mi assegna, ce la metto tutta per dimostrare che posso giocare bene in varie posizioni: mi adatto e gioco dove vengo schierato».

    «Qui si lavora molto – aggiunge Lemina – La Juventus è una società molto rigorosa, c’è grande attenzione al modo in cui si lavora e si preparano le partite. Io qui sto bene, sono amico con tutti, anche se certamente lego molto con Pogba ed Evra, che parlano francese come me, ma anche con altri compagni, come Dybala e Pereyra. Se dovessi dire un giocatore che mi ha colpito particolarmente, individuerei Buffon: ha una grande capacità di infondere fiducia in tutti».

    Poi, il discorso torna sulla stagione appena conclusa: «Sono contento per come è andata, non solo per essere riuscito a segnare due reti: tutta la squadra ha fatto molto bene, nel futuro dobbiamo continuare a lavorare duro, e spero di continuare a essere anche io uno dei protagonisti».

    Parlando di futuro, inevitabile uno sguardo all’Europa: «Il mio sogno è vincere la Champions League con la Juventus. Lo scorso anno la squadra ci è andata vicina, in questa stagione abbiamo lottato contro una grande squadra come il Bayern: credo ci sia solo mancata un po’ di fortuna, che è quello di cui ha bisogno qualsiasi squadra che gioca in Champions League».

     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK