Juventus
    27.01.2016 23:56 - in: Coppa Italia S

    «Personalità sempre vincente» per Cuadrado

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il colombiano, che ha crepato le resistenze dell’Inter procurandosi il rigore e causando l’espulsione di Murillo, ha detto la sua a fine partita.

    «Sono contento del risultato: abbiamo fatto una grande partita, e fatto tutti il nostro lavoro. Dobbiamo entrare in campo sempre con personalità vincente».

    Così ha parlato Juan Cuadrado, mr. 5 cross, 17 duelli totali, 2 tiri respinti (più di tutti in ciascuno di questi aspetti), 1 rigore procurato, 1 espulsione causata. Solamente in Juve-Inter.

    «Dobbiamo essere tranquilli», ha aggiunto ai microfoni di RAI Sport dopo la gara. «Pensare di partita in partita ed essere consapevoli che ancora non abbiamo vinto nulla. Per quanto mi riguarda, mi alleno sempre e dò il 100% per essere in condizione nel momento in cui il mister ha bisogno di me, che siano 90’ o 10’».

    Se questa Juve sia la miglior squadra in cui abbia mai giocato, «sì, è sempre stata la migliore qui in Italia e tra le più forti nel mondo», la risposta del fuoriclasse colombiano. «Per me è una soddisfazione essere qui».

    Oltre che portare grandi giocate, l’apporto alla causa bianconera da parte sua consiste anche in tanti dosi di buonumore. «Porto allegria in campo? Sì, cerco sempre di godermi la partita. Era tanto che non giocavo, mi dicevo di entrare in campo con Allegria e vivermela». Così è stato.

    Dal suo gol nel Derby, la stagione della Juve è stata completamente diversa. «Tutti lo dicono: sì, ci ha aiutato un po’, quella partita è stata importantissima. Sapevamo che quel giorno dovevamo vincere. Grazie a Dio l’abbiamo fatto, e da lì è iniziato tutto. Speriamo di continuare così e speriamo di vincere qualcosa con questa grandissima maglia ».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK