Juventus
    Juventus
      16.06.2016 14:36 - in: Prestiti S

      Pescara e Leganes: promozioni targate TalentTrack!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Per il Pescara di Vincenzo Fiorillo e il Leganes di Gabriel Appelt si aprono le porte della massima divisione in Italia e Spagna. Intanto Magnusson è agli Europei con l’Islanda

      Che soddisfazione, per Gabriel Appelt Pires e Vincenzo Fiorillo! I due ragazzi, entrambi di proprietà della Juventus, sono stati protagonisti nel cammino che ha portato le loro squadre alla promozione, rispettivamente nella Liga e nella Serie A.

      Andiamo per ordine: il Leganes ha conseguito il secondo posto in Liga Adelante, il campionato cadetto spagnolo, con 74 punti, uno solo dietro l’Alaves, risultato che permette alla formazione della città posizionata vicino a Madrid di accedere alla Liga.

      Uno dei protagonisti di questo splendido cammino è stato Gabriel Appelt, 22enne brasiliano di nascita e portoghese di passaporto: per il centrocampista 37 presenze e 7 gol in stagione. Qui le sue statistiche principali

      Festeggia – e ci spostiamo in Italia, a Pescara per la precisione – anche Vincenzo Fiorillo, che fra i pali della sua squadra ha raggiunto la Serie A dopo il doppio confronto in finale con il Trapani. Decisivo l’1-1 della sfida in Sicilia, dopo il 2-0 in Abruzzo. Fiorillo, classe 1990, ha condotto la difesa pescarese, subendo 46 gol in 37 presenze e guidando i suoi al quarto posto in classifica che è valso l’accesso ai playoff.

      Per entrambi, Gabriel e Vincenzo, adesso il trasferimento alle due squadre con cui hanno ottenuto tante soddisfazioni in stagione diventa definitivo.

      Lasciamo i campionati nazionali e passiamo a Euro 2016: nelle fila dell’Islanda milita Björgvin Magnússon, difensore 23 enne di proprietà della Juve, in forza nella scorsa stagione al Cesena. E la sua Nazionale ha avuto un esordio niente male: bellissimo pareggio nientemeno che contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Prossimo impegno: sabato alle 18 contro l’Ungheria.

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK