Juventus
    Juventus
      23.01.2016 15:54 - in: Primavera S

      Primavera: che derby!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Impresa dei ragazzi di Grosso, che vincono in rimonta contro il Toro e si mantengono al primo posto nel loro girone

      È stato un derby come doveva essere: duro, difficile, equilibrato, divertente. E la Juve lo ha vinto, facendo ricorso alle doti che ha nel DNA: su tutte, quella di non mollare #FinoAllaFine.

      Se infatti vincere una stracittadina è di per sé bellissimo, conquistarla a due minuti dalla fine, in rimonta, con un gol che significa ancora primato in classifica è qualcosa di più.

      Si diceva, dunque, vittoria emozionante ed esaltante: la Juve inizia forte nel primo tempo, pur senza trovare la via della porta granata, fa vedere che la  partita la vuole portare a casa, con il risultato che per quasi tutta la prima frazione si gioca in una sola metà campo. Ma il calcio non è una scienza esatta, e accade che il Toro si conquisti un calcio di rigore alla prima vera sortita offensiva, sugli sviluppi di una punizione dal limite. Gol granata, di Zenuni, e vantaggio per la squadra ospite alla fine del primo tempo.

      La Juve non merita di perdere, e rimette le cose in chiaro con una staffilata di Favilli di controbalzo, al terzo minuto della ripresa, che fulmina il portiere Zaccagno e riequilibra le sorti del match.

      Il seguito di questo derby è un secondo tempo combattuto, maschio, dal grande (ma corretto) agonismo, che sembra indirizzato verso il pari, anche perché la Juve resta in dieci per un fallo di mano di Macek, che gli causa la seconda ammonizione e quindi il rosso.

      Sembra.

      A due minuti dal termine, il neo entrato Morselli riceve palla in area, controlla dal dischetto e la piazza alle spalle di zaccagno. Un gol che fa esplodere Vinovo e la panchina bianconera, tutta in campo per festeggiare una vittoria che, indipendentemente dal risultato dell’Entella, lascia la Juve prima in classifica e allunga il filotto di vittorie dei bianconeri.

      «Benissimo oggi, ma i successi importanti devono ancora arrivare – commenta Mister Grosso a fine partita - Volevamo vincere da protagonisti e ci siamo riusciti. Il finale del primo tempo probabilmente era dovuto a un pizzico di tensione, ma detto questo sono felice, anche oggi abbiamo dimostrato che quando proponiamo gioco e siamo padroni del campo, come oggi, dimostriamo di essere una squadra con grandi qualità. Comunque è stato un bel derby,  maschio, combattuto, complimenti a tutte e due le squadre». Juve fra le favorite per lo scudetto Primavera? «Abbiamo iniziato un percorso, abbiamo ragazzi con grandi qualità e siamo convinti che abbiano un futuro: questo è il nostro unico vero obiettivo,  continuare a crescere».

      Campionato Primavera Tim - 2° Giornata del Girone di ritorno
      Campo Sportivo “Ale & Ricky” di Vinovo (To)
      Juventus-Torino 2-1
      Marcatori: 30’ pt. rig. Zenuni (T), 3’ st. Favilli (J), 43’ st. Morselli (J)

      Juventus: Audero, Lirola, Zappa, Cassata, Romagna (Cap.), Blanco, Macek, Pozzebon (39’ st. Morselli), Favilli, Clemenza, Kastanos (19’ st. Di Massimo – 41’ st. Bove). A disposizione: Del Favero, Consol, Coccolo, Pellini, Parodi, Severin, Toure, Eleuteri. Allenatore: Fabio Grosso.

      Torino: Zaccagno, Carissoni, Auriletto, Benedetti (36’ st. Traore), Mantovani (Cap.), Osei, Zenuni, Segre (36’ st. Gjuci), Compagno (15’ st.Tobaldo), Avelar, Candellone. A disposizione: Cucchietti, Stanghellini, Origlio, Novello, Tindo, Piccoli, Kobon, Bortoluz, Berardi. Allenatore:  Moreno Longo.

      Ammoniti: 33’ pt. Zappa (J) per gioco falloso, 16’ st. Macek (J) per gioco falloso, 43’ st. Morselli (J) per comportamento non regolamentare, 20’ st. Compagno (T), 30’ st. Avelar (T).

      Espulsi: 41’ st. Macek (J) per gioco scorretto.

      Prossimo impegno:
      Primavera Tim Cup – Semifinale – Gara di Andata
      Fiorentina-Juventus
      Mercoledì 27 gennaio ore 14,30

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK