Juventus
    Juventus
      21.12.2016 10:00 - in: Supercoppa Italiana S

      Dal 1996 al 2015... una storia di vittorie

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Un viaggio alla scoperta dei più bei ricordi legati alla Supercoppa Italiana
      LE PRIME VITTORIE

      La Juventus conquista la sua prima Supercoppa Italiana nel 1996, nel freddo di gennaio, a Torino, battendo il Parma. 

      Una vittoria che si concretizza prima al minuto 32 del primo tempo, con un'azione orchestrata da Paulo Sousa e da Alessandro Del Piero e conclusa dalla coppia Fabrizio Ravanelli (assist) - Gianluca Vialli (gol).

      Trascorrono 18 mesi (agosto 1997) e i bianconeri bissano il successo, con un rotondo 3-0 contro il Vicenza, firmato da Inzaghi, autore di una doppietta, e da Conte.

      2002, IN LIBIA...

      Nel 2002 la vittoria dei bianconeri arriva fuori dall'Italia: pià precisamente, il 25 agosto, si gioca a Tripoli, di nuovo contro il Parma.

      Ed è una vittoria per 2-1 quella portata a casa dai bianconeri, grazie a una brillante doppietta di Alessandro Del Piero.

      2003: L'UNICO PRECEDENTE CONTRO IL MILAN

      Esiste un solo precedente fra Juventus e Milan in Supercoppa Italiana, ed è quello americano, gioato a New York, nel mese di agosto.

      Un match equilibrato per tutti i 90 minuti e oltre, dato che si va ai supplementari sul punteggio di 0-0. Nell'extra time, alla fine del primo tempo per la precisione, il Milan la sblocca, grazie a un calcio di rigore di Andrea Pirlo.

      Finita? Nemmeno per sogno: Trezeguet pareggia un solo minuto dopo, e ai calci di rigore Gianluigi Buffon contrinuisce a regalare la Coppa ai bianconeri, con parate come questa.

      Ciro Ferrara would ultimately seal the win by smashing in Juve’s fifth of a perfect penalty shootout.

      DUE FINALI, 8 GOL!

      Fra Pechino e l'Olimpico di Roma, la Juve regala spettacolo per due edizioni consecutive della Supercoppa, nel 2012 e nel 2013. 

      E' un match dalle grandissime emozioni, quello disputato in Cina contro il Napoli: la Juve per due volte raggiunge i partenopei, con Kwadwo Asamoah e Arturo Vidal. E poi dilaga nei tempi supplementari, confezionando un 4-2 grazie all'autorete di Maggio e alla marcatura finale di Mirko Vucinic.

      Molta meno battaglia 12 mesi dopo: l'Olimpico di Roma ospita il match dei bianconeri contro la Lazio, ma pur giocando nello stadio degli avversari, la Juventus mette in mostra una prestazione a dire poco scintillante.

      Pogba-Chiellini-Lichtsteiner-Tevez: un poker fantastico, che fa sollevare la coppa alla Juve e fa iniziare la stagione nel migliore dei modi.

      PAULO E MARIO, DEBUTTO CON GOL

      Sono i due nuovi acquisti bianconeri, Paulo Dybala e Mario Mandzukic, a regalare alla Juventus la sua settima Supercoppa Italiana.

      Accade nell'agosto dello scorso anno, si gioca a Shanghai, ancora contro la Lazio.

      Minuto 69: la sblocca il grande attaccante croato, con un'incornata... alla Mandzukic!

      Quello che vedete qui sopra, invece, è il gol di Paulo Dybala, che sostanzialmente chiude i conti del match... un match che anticipa ai tifosi bianconeri ciò di cui sono capaci il nostro numero 17 e il nostro numero 21!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK