Juventus
    Juventus
      30.04.2016 15:32 - in: Primavera S

      Tre gol allo Spezia, la Primavera vola alle Final Eight di Campionato!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Vittoria convincente a Vinovo, la nostra Under 19 stacca il Pass per le finali Scudetto

      Non c’era modo migliore per dire a tutti che quello della scorsa settimana a Livorno era stato un semplice passo falso: la Primavera scende in campo a Vinovo, batte lo Spezia con un nettissimo 3-0 e stacca il suo biglietto per le Final Eight Scudetto di fine mese: per di più lo fa, matematicamente, come prima classificata nel suo girone.

      Era chiamata a una vittoria, ma anche a una prova di personalità, la squadra di Grosso. E così è, dal primo all’ultimo minuto. In sostanza a Vinovo non c’è partita, la Juve macina gioco fin dall’inizio, grazie anche a un Favilli in giornata di grazia. L’attaccante bianconero si fa vivo dalle parti del portiere spezzino più di una volta nei minuti iniziali del match, per poi batterlo la prima volta al minuto 29, al termine di un’azione confusa, risolta da una gran palla di Macek dalla destra, su cui l’attaccante si avventa, segnando sottoporta.

      I bianconeri continuano a premere sull’acceleratore, e raddoppiano al 34’ con una gran punizione a giro dal limite di Gabriele Bove.

      Messo in ghiaccio il match, la Juve nella ripresa fa ancora vedere lampi di ottimo calcio e al nono della seconda frazione sono ancora protagonisti Bove e Favilli: il primo pesca il secondo in area, l’attaccante si libera al tiro con una gran giocata e fissa il risultato sul 3-0, che vale l’accesso alla fase finale del torneo in Emilia fra qualche settimana.

      «Avevamo sprecato un match point la settimana scorsa, questa volta abbiamo meritato pienamente la vittoria», racconta un raggiante Favilli a fine partita, mentre Mister Grosso aggiunge: «Mi è piaciuto molto come abbiamo impostato la partita, non solo il risultato. Abbiamo giocato tantissimo e le energie sono al massimo, ma abbiamo meritato davvero questo primo posto in classifica».

      E conclude, il Mister: «Per costruire un percorso bisogna non regalare mai niente, per questo continuavo a pretendere molto dai ragazzi anche a fine partita. Siamo consapevoli di aver disputato una stagione importante, ma non è finita, vogliamo e dobbiamo provare a raggiungere il traguardo finale».

       

      Campionato Primavera Tim – 12° Giornata del Girone di ritorno
      Campo Sportivo “Ale & Ricky” di Vinovo (To).
      Juventus-Spezia 3-0
      Marcatori: 29’ pt. Favilli (J), 34’ pt. Bove (J), 9’ st. Favilli (J).

      Juventus: Audero (Cap.), Cassata, Beruatto, Bove (38’ st. Coccolo), Parodi, Blanco, Macek, Didiba (13’ st. Toure), Favilli, Kastanos, Pozzebon (38’ st. Di Massimo). A disposizione: Del Favero, Consol, Pellini, Vogliacco, Severin, Zappa, Morselli, Lirola, Eleuteri. Allenatore: Fabio Grosso.

      Spezia: Fontana, Candela, Cito (15’ st. Loho), Schiattarella (Cap.), Tardo, Barbato, Badiali, Demofonti, Filipovic, Cecchetti (7’ st. Faiola), Maione (36’ pt. Monti). A disposizione: Correa, Papi, Ferri, Mosti, Cerri, Sanchez, Bordini, Vatteroni. Allenatore:  Fabio Gallo.

      Ammoniti: 16’ pt. Didiba (J) per gioco falloso, 10’ st. Schiattarella (S), 25’ st. Faiola (S).

      Prossimo impegno: 
      Campionato 13° Girone di Ritorno (ultima della regular season)
      Genoa – Juventus
      Sabato 7 maggio ore 15.00

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK