Juventus
    Juventus
      04.01.2017 19:00 - in: Serie A S

      #JuveBologna Story: vittorie da ricordare

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Riviviamo alcuni indimenticabili successi bianconeri contro i felsinei negli anni '60, '70, '80, '90 e 2000

      Quello in programma domenica 8 gennaio alle 20.45 allo Juventus Stadium sarà il 139° incontro in Serie A tra Juventus e Bologna, il 70° in casa dei Bianconeri. Una storia ricchissima, quella degli incontri tra la Juve e i felsinei, dalla quale abbiamo selezionato alcuni match indimenticabili del passato, tra gli anni '70 e gli anni '90, che qui andiamo a ripercorrere.

      11 DICEMBRE 1966, JUVENTUS - BOLOGNA 2-1
      Il gol decisivo di Salvadore in Juve-Bologna 2-1 del 1966

      11 dicembre 1966: al Comunale si gioca l'undicesima giornata del girone di andata tra i Bianconeri e il Bologna. La Juve di Heriberto Herrera passa in vantaggio al 3' con Menichelli, i felsinei pareggiano con Pascutti al 40' ma al 72' arriva la rete decisiva di Salvadore, con un bel sinistro sul secondo palo. Una vittoria importante, che contribuirà alla conquista del 13° Scudetto per la Signora.

      28 GENNAIO 1973, JUVENTUS - BOLOGNA 2-0
      Juve - Bologna 2-0 del 1973: la seconda rete firmata Anastasi

      28 gennaio 1973: al Comunale si gioca la prima giornata del girone di ritorno e la Juventus si impone per 2-0 sul Bologna. Decisiva la doppietta di Anastasi, che sfrutta due errori della difesa felsinea e insacca le reti di una vittoria che contribuirà alla conquista del 15° Scudetto a fine stagione.

      16 APRILE 1977, JUVENTUS-BOLOGNA 2-1
      Juve-Bologna del 1977: la rete del definitivo 2-1 firmata Bettega

      16 aprile 1977: la Juve capolista ospita il Bologna al Comunale per la decima giornata di ritorno. La rete del vantaggio bianconero la firma Boninsegna su calcio di rigore al 10', i felsinei pareggiano con Clerici al 31' ma Bettega risolve il match al 69' con un colpo di testa perfetto che vale il 2-1 e una vittoria che avvicinerà la Juve al 17° Scudetto, vinto a fine stagione.

      22 NOVEMBRE 1981, JUVENTUS - BOLOGNA 2-0
      Juve-Bologna del 1981: la rete del 2-0 col destro di Cabrini

      22 novembre 1981, nona giornata di andata allo Stadio Comunale: la Juve ospita il Bologna e passa in vantaggio dopo 17 minuti col colpo di testa di Virdis. A chiudere i conti ci pensa Cabrini insolitamente di destro, con una bella conclusione dall'interno dell'area al 48'. 2-0 per la Signora, e a fine stagione sarà Scudetto: un Tricolore importante, il ventesimo, quello della seconda stella.

      1 DICEMBRE 1996, JUVENTUS-BOLOGNA 1-0
      La perla di Zidane in Juve-Bologna del 1996

      1 dicembre 1996, al "Delle Alpi" la Juventus Campione d'Europa in carica ospita il Bologna. Il match lo decide Zidane, dopo la finta di Del Piero, con un capolavoro di destro su calcio di punizione. A fine stagione sarà Scudetto, il numero 24.

      10 MAGGIO 1998, JUVENTUS-BOLOGNA 3-2
      Juventus-Bologna del 10 maggio 1998: il gol del 3-2 firmato Pippo Inzaghi

      10 maggio 1998, al "Delle Alpi" si gioca la sedicesima giornata di ritorno e la Juve supera il Bologna per 3-2. Felsinei in vantaggio con Kolyvanov al 10', pareggio bianconero al 35' con Inzaghi, che radoppia al 50'. Dopo il provvisorio 2-2 firmato Roberto Baggio, è ancora Inzaghi a risolvere il match con la zampata sotto porta su assist di Fonseca all'82'. Il gol vale la tripletta personale, la vittoria e, soprattutto, la conquista matematica dello Scudetto numero 25.

      1 MAGGIO 2005, JUVENTUS - BOLOGNA 2-1
      Juve-Bologna del 1 maggio 2005: la seconda rete bianconera firmata Zalayeta

      1 maggio 2005, al "Delle Alpi" la Juve di Capello ospita il Bologna per la 15ª giornata di ritorno. Succede tutto in meno di mezzora, col vantaggio bianconero di Cannavaro di testa su cross di Camoranesi dopo 18 minuti. Il raddoppio lo firma il Panteron Zalayeta appena sei minuti dopo, al 24'. Agli ospiti non basterà accorciare le distanze al 27' con Giunti: con questo 2-1 la Juve si avvicinerà al 28° Scudetto, anche grazie alla vittoria conquistata la settimana successiva a San Siro nello scontro diretto contro il Milan.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK