Juventus
    Juventus
      29.06.2017 10:15 - in: Serie A S

      #LE6END Rewind: Juve-Empoli

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La Juve centra la sua trentesima vittoria consecutiva allo Stadium, superando l'Empoli con l'autogol di Skorupski e la rete di Alex Sandro

      Trenta... e lode per la Signora, che reduce dalla brillante vittoria per 2-0 a Oporto nell'andata degli ottavi di Champions League contro il Porto, bissa con un punteggio identico, ma questa volta in campionato in casa, contro l'Empoli

      Ed è la trentesima vittoria consecutiva fra le mura amiche.

      Dopo un primo tempo di pressione da parte dei bianconeri, la svolta del match arriva nella ripresa: al 7' Cuadrado crossa dalla destra e Mandzukic stacca con una potenza devastante. Il pallone colpisce la traversa, rimbalza su Skorupski e oltre la linea, ma per fugare ogni dubbio è lo stesso croato a spingerlo in rete.

      Tredici minuti dopo, arriva anche il raddoppio: Dani Alves, dopo uno scambio con Cuadrado, pesca Alex Sandro in area. Il brasiliano è spalle alla porta ed è tallonato da Laurini, ma con un movimento da centravanti di razza, elude la marcatura e incrocia il rasoterra, superando Skorupski.

      Due a zero, Stadium che applaude i bianconeri e corsa che continua.

      LE VOCI DEI PROTAGONISTI

      «Una vittoria che ci avvicina al nostro obiettivo, ma la strada è ancora lunga, mancano molte partite e le stagioni possono cambiare da un momento all'altro. Noi dobbiamo continuare a pensare partita dopo partita, sapendo che mancano ancora un tot di vittorie per scrivere una pagina di storia che sarebbe leggendaria».

      Daniele Rugani

      «Giocare contro l'Empoli non è mai semplice, è una squadra che fa girare parecchio il pallone, e nel primo tempo, nonostante buone occasioni, non siamo riusciti a sbloccarla. Nella ripresa loro sono un po' calati, noi abbiamo aumentato i giri e abbiamo segnato due gol, conquistando una bella vittoria. L'unico “rammarico” è aver preso gol contro il Palermo, altrimenti con questa sarebbero state sette partite consecutive senza subire reti».

      Massimiliano Allegri
      LE IMMAGINI PIU' BELLE
      LA CLASSIFICA DOPO LA 26' GIORNATA
      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK