Juventus
    Juventus
      28.06.2017 09:30 - in: Serie A S

      #LE6END Rewind: Juve-Palermo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Poker allo Stadium: la Juve strapazza il Palermo

      Continua il cammino della Juventus, che a tratti è davvero travolgente e lo conferma anche nella serata in cui Leo "Compie" le 300 presenze in bianconero. Come sempre prendiamo in prestito qualche riga dal Match Report di Juve-Palermo, 17 febbraio.

      La Juve continua inarrestabile la sua marcia e spazza via anche il Palermo con un rotondo 4-1 e una supremazia netta e mai in discussione. E con questa sono sei vittorie nelle ultime sei giornate, con un bottino di 13 gol segnati e uno subito. E se non bastasse, si potrebbe aggiungere anche il successo sul Milan in Coppa Italia, per certificare lo stato di grazia dei bianconeri.


      I GOL

      13' PRIMO TEMPO: Pallone di Dani Alves preciso per Higuain, il cui tiro viene respinto da Posavec, e prosegue la sua corsa fin sui piedi di Marchisio che, con la porta sguarnita, può scaricare in rete il suo primo gol stagionale.

      40' PRIMO TEMPO: Dybala, su punizione, disegna una parabola perfetta, che inchioda il raddoppio sotto l'incrocio. 

      18' SECONDO TEMPOBenatia sventaglia per quaranta metri sul petto di Dani Alves, che serve Dybala in piena velocità. L'intuizione della Joya libera Higuain in area e il Pipita supera Posavec con un tocco sotto che si appoggia delicatamente al palo e vale 19° gol in campionato, il 22° stagionale.

      44' SECONDO TEMPO: Higuain vede la Joya arrivare velocissimo alle sue spalle e con un colpo di tacco lo mette in condizioni di piazzare il sinistro nell'angolino e firmare la doppietta

      LE VOCI DEI PROTAGONISTI

      «I ragazzi sono stati bravi, la partita era insidiosa anche perché è da queste sfide che passano i campionati: nel primo tempo abbiamo avuto qualche momento in cui abbiamo abbassato la tensione, dopo il vantaggio. Questa, insieme al gol preso, è una cosa che va evitata. Ma comunque, abbiamo rischiato poco o niente, e ripeto la gara non era scontata: abbiamo regalato sprazzi di bel gioco, anche se nel primo tempo la palla rotolava, e non viaggiava…».

      M.Allegri
      LE IMMAGINI PIU' BELLE
      LA CLASSIFICA DOPO LA 25' GIORNATA
      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK