Juventus
    Juventus
      26.03.2017 14:00 - in: Eventi S

      A Grugliasco un giardino intitolato alle Vittime dello Stadio Heysel

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Questa mattina la cerimonia ufficiale: per la Juventus presenti Paolo Garimberti e Gianluca Pessotto

      Si chiamerà "Giardino Vittime dell'Heysel": si tratta di un'area nel comune di Grugliasco, in provincia di Torino, che l'amministrazione ha deciso di dedicare al ricordo della tragedia del 29 maggio 1985, data della drammatica finale di Coppa dei Campioni fra Juventus e Liverpool a Bruxelles.

      L'intitolazione si è svolta oggi, al termine di una toccante cerimonia organizzata dal Comune e dallo Juventus Club Doc di Grugliasco, che nella stessa piazza ha realizzato un bellissimo murales commemorativo.

      La Juventus ha partecipato con il Presidente del J|Museum e membro del Cda Paolo Garimberti e con Gianluca Pessotto, Head of Academy: presenti anche il Sindaco di Grugliasco Roberto Montà, il Presidente del Club Doc di Grugliasco Massimo Paparella e Giuseppe Franzo, testimone diretto di quella giornata e fondatore dell'Associazione "Quelli di Via Filadelfia". 

      Si diceva, una cerimonia toccante, durante la quale due attori hanno letto tutti i nomi delle 39 vittime di quella notte di follia, e durante la quale è stato più volte ricordato (anche dalle parole di Garimberti e Pessotto) come un evento come quello dell'Heysel non debba ripetersi mai più e debba servire da monito per le giovani generazioni.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK