Juventus
    29.01.2017 17:45 - in: Serie A S

    Allegri: «Buona prestazione e giusto atteggiamento»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Il nuovo modulo? Continuerò a usarlo, ma questo non vuole dire che si debbano abbandonare gli altri sistemi di gioco»

    Terza vittoria su tre gare, con sei gol fatti e uno subito, e una prova ancor più convincente delle precedenti. La Juve del 4-2-3-1, dei quattro attaccanti in campo contemporaneamente, ormai è una solida certezza e dopo i due successi allo Stadium ha convinto anche in trasferta, su un campo complicato come quello del Sassuolo. In cambio ha ricevuto non solo i tre punti, ma anche l'allungo in classifica, visto lo stop della Roma a Marassi. Un “omaggio” cui Allegri però non dà peso : «Il campionato e' ancora lungo e ci sono tanti punti a disposizione – sottolinea il tecnico – Oggi dovevamo vincere e abbiamo giocato una gara importante, specie nel secondo tempo, quando abbiamo creato tante occasioni e avremmo potuto anche segnare il terzo gol».

    Il nuovo modulo è promosso a pieni voti: «Continuerò a usarlo, le cose stanno andando bene, ma questo non vuole dire che si debbano abbandonare gli altri sistemi di gioco. La cosa più importante rimane l' atteggiamento».

    E a questo proposito l'esempio per tutti è Mario Mandzukic: «Sono contento della sua disponibilità, ma anche di quelli che giocano meno. Mario ha grande tecnica e dispiace non abbia segnato, perché ne ha avuto l'occasione I suoi gol comunque arriveranno, l'importante è che giochi cosi, come tutto il resto della squadra».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK