Juventus
    Juventus
      08.10.2017 10:45 - in: FIFA World Cup S

      Bianconeri in nazionale: una serata di vittorie

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Mondiali più vicini per Matuidi e LIchtsteiner, a segno con Francia e Svizzera; bene il Marocco di Benatia

      Tre partite, tre vittorie: è stato un sabato sera di successi, quello vissuto dai bianconeri impegnati con le rispettive nazionali nei match di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018.

      MATUIDI: ZAMPATA DECISIVA

      Partiamo da Blaise Matuidi, decisivo con il suo gol nella vittoria per 1-0 della Francia in Bulgaria. Finora, i bulgari in casa avevano sempre vinto ma questa volta è la rete del centrocampista bianconero dopo soli tre giri di orologio (mancino vincente da posizione angolata) a regalare i tre punti ai transalpini, che mantengono un punto di vantaggio sulla Svezia nel Gruppo A e sarebbero matematicamente qualificati per i Mondiali in caso di vittoria casalinga sulla Bielorussia (si gioca martedì sera allo Stade de France).

      LICHTSTEINER COMPLETA LA GOLEADA

      A segno anche Stephan Lichtsteiner, capitano della sua Svizzera, che completa all'83' la goleada per 5-2 sulla Bulgaria al St. Jacob Park di Basilea. Un risultato molto importante, che consente agli svizzeri di mantenere tre punti di vantaggio sul Portogallo in vista dello scontro diretto per il primato nel Gruppo B in programma mercoledì sera all'Estadio Da Luz di Lisbona. 

      MAROCCO OK: BENATIA TITOLARE

      Si avvicina ai Mondiali anche il Marocco di Medhi Benatia, schierato titolare e in campo per 81 minuti nella netta vittoria per 3-0 sul Gabon, che vale in sorpasso in vetta al girone di qualificazione ai danni della Costa d'Avorio, fermata sullo 0-0 in Mali. Decisivo sarà lo scontro diretto del prossimo 6 novembre, con due risultati a disposizione per i marocchini, ora a +1.

      OGGI TOCCA ALLA POLONIA

      Quest'oggi sara Wojciech Szczęsny a rappresentare la Juventus in campo internazionale: la Polonia, chiamata a difendere il primato nel Gruppo E, è, infatti, attesa alle 18 a Varsavia per il match contro il Montenegro. 

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK