Juventus
    19.04.2017 23:12 - in: Champions League S

    Bonucci: «Ora sono gli altri a dover temere noi»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Chi non vorremmo incontrare? Domanda da fare alle altre tre che probabilmente non vogliono trovare noi, adesso»

    «Siamo cresciuti in consapevolezza. Adesso sappiamo di essere davvero una grande squadra, il nostro percorso di crescita è continuo. È un altro passo verso Cardiff».

    Parole e musica di Leonardo Bonucci, che descrive il match: «Sapevamo avrebbero giocato alti, abbiamo difeso benissimo, anche grazie ai nostri esterni, Cuadrado e Mandzukic, che hanno coperto molto specie sui loro terzini. Potevamo fare meglio sulle ripartenze, specie all’inizio quando abbiamo regalato qualche pallone in uscita, ma questa era la partita che ci aspettavamo di fare, siamo stati bravi a coprire tutto e ripartire. Una grande squadra, un grande gruppo, che merita applausi per come interpreta ogni match».

    Gli ingredienti dell’impresa: «Sacrificio e umiltà. Segnarne tre in casa e uscire così dal Camp Nou dimostra che siamo grandi. Chi non vogliamo incontrare in semifinale? Chiedetelo alle altre, che probabilmente adesso non vorranno trovare noi: mettiamo paura e ce la giochiamo con tutti. Saranno comunque grandi semifinali, perché quel che conta è solo Cardiff».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK