Juventus
    01.05.2017 18:00 - in: Champions League S

    Champions League: il cammino del Monaco

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Come sono arrivati i monegaschi alla semifinale contro la Juventus: risultati, statistiche e curiosità.

    Poco più di 48 ore a Monaco-Juventus, gara di andata della semifinale di Champions League, che vedrà i Bianconeri ospiti dei monegaschi allo Stadio Louis II di Monte-Carlo.

    In vista della sfida che si giocherà nel Principato, andiamo a ripercorrere il cammino percorso dalla formazione di Leonardo Jardim in questa Champions League, scoprendo qualche statistica e curiosità relativa ai nostri prossimi avversari.

    UN PERCORSO PARTITO A LUGLIO DA ISTANBUL

    È iniziato dai preliminari, precisamente dal terzo turno di qualificazione, il cammino in Champions League del Monaco, che ha giocato la sua prima sfida europea stagionale il 27 luglio 2017 a Istanbul contro il Fenerbahce, perdendo 2-1 (rete monegasca di Falcao), ribaltando la gara al ritorno del Principato con un 3-1 firmato Germain e doppio Falcao, e conquistando l'accesso ai Play-off.

    La qualificazione alla fase a gironi è arrivata contro il Villarreal, all'esito di una vittoria per 2-1 in Spagna all'andata (doppietta di Fabinho) e di una vittoria di misura nel Principato, anche in questo caso marcata Fabinho.

    LA CAVALCATA NEL GIRONE E

    Un cammino proseguito brillantemente anche nella fase a gironi, quello del Monaco, con il passaggio del turno da primo in classifica nel Girone E, frutto di tre vittorie, due pareggi e una sconfitta. Importantissimo il successo all'esordio a Wembley contro il Tottenham (2-1 firmato Bernardo Silva e Lemar), poi due pareggi consecutivi per 1-1, il primo interno contro il Bayer Leverkusen (rete monegasca di Glik nei secondi finali); il secondo esterno a Mosca contro il CSKA (gol di Bernarndo Silva).

    Dopo la netta vittoria per 3-0 del 2 novembre 2016 contro i moscoviti (Germain e doppietta di Falcao), è arrivata un'altra prestigiosa vittoria interna contro il Tottenham (2-1 con gol di Sidibé e Lemar), prima della pesante (ma indolore) sconfitta per 3-0 rimediata a Leverkusen.

    CITY E DORTMUND: VITTIME ILLUSTRI

    Il Monaco, conquistato l'accesso agli Ottavi di finale, si è poi guadagnato brillantemente l'avanzamento alla semifinale eliminando il Manchester City di Guardiola agli Ottavi e il Borussia Dortmund di Tüchel ai Quarti.

    Spettacolare il match di andata a Manchester del 21 febbraio, vinto dai Citizens con un pirotecnico 5-3: le tre reti esterne con la doppietta di Falcao e il centro di Mbappé hanno consentito alla formazione di Jardim di conquistare la qualificazione al ritorno, vincendo 3-1 al "Louis II", con i gol di Mbappé, Fabinho e Bakayoko.

    Medesimo risultato anche nella gara di ritorno dei Quarti, stavolta contro il Borussia Dortmund (centri di Mbappé, Falcao e Germain), dopo la vittoria per 3-2 ottenuta all'andata a Dortmund (doppietta di Mbappé e autorete di Bender): risultato che ha consentito alla formazione del Principato di raggiungere la semifinale.

    STATISTICHE E CURIOSITÀ

    In testa al proprio campionato, la Ligue 1, con tre lunghezze di vantaggio su Paris Saint-Germain campione in carica (e una partita da recuperare), il Monaco si è recentemente inchinato ai parigini in semifinale di Coppa di Francia, subendo un netto 5-0.

    In questa Champions League, la squadra di Jardim ha vinto sei partite casalinghe su sette (unico pareggio ai gironi col Leverkusen), segnando un totale di 16 gol. In generale, i monegaschi hanno trovato il gol in 13 delle 14 partite disputate in questa edizione della massima competizione europea, restando a secco solo in trasferta contro il Leverkusen.

    Quella contro la Juventus, sarà la quarta partecipazione del Monaco a una semifinale di Champions League: l'ultima risale al 2004, quando eliminò il Chelsea con il risultato aggregato di 5-3. 

    Il bilancio del Monaco nelle sfide a eliminazione diretta contro squadre italiane è di un passaggio del turno e sei eliminazioni. L'unico successo è stato l'1-0 aggregato contro la Roma conquistato nei quarti di Coppa delle Coppe nel 1992. 

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK