Juventus
    02.05.2017 20:30 - in: Champions League S

    Qui Monaco: «Lottare per 90 minuti»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Jardim e Jemerson in conferenza stampa: «Si deciderà tutto a Torino, domani cercheremo di vincere e non prendere gol»

    I nostri avversari di domani sera sono coscienti della difficoltà e, ovviamente, dell’importanza di una sfida come la Semifinale di Champions League. Così Jardim e Jemerson presentano la partita contro la Juve. 

    IL TECNICO JARDIM

    «Sarà una partita non decisivaperché tutto si giocherà a Torino. Ai miei ragazzi dirò che devono lottare 90 minuti, essere organizzati, attenti. Io sono ottimista, un allenatore non può non esserlo, dobbiamo segnare e vincere la prima partita, senza prendere gol e segnando». 

    Sulla Juve: «Sono molto organizzati, forti offensivamente e difensivamente, sono esperti ed è difficile affrontarli. Dovremo stare attenti e cercare di puntare sul contropiede; la Juve non pensa a noi di certo come la squadra che ha segnato sei gol al Dortmund e anche noi dobbiamo resettare la loro vittoria con il Barcellona. Siamo due squadre con uguale ambizione, per noi la semifinale è un’avventura ma anche il coronamento di un lungo lavoro».

    PAROLA A JEMERSON

     

    «Pensiamo a noi stessi, non ci paragoniamo agli attaccanti del Barcellona – esordisce il giocatore – Conosciamo la Juventus e non ci saranno sorprese per noi, domani. Sarà una partita difficile, di certo differente da quella di due anni fa, quando entrambe le squadre erano diverse».

    Aggiunge Jemerson: «Giocare contro una squadra come la Juve è un piacere, sono partite molto motivanti e vogliamo fare il meglio possibile: sarà importante, giocando la prima in casa, segnare e non subire gol».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK