Juventus
    20.09.2017 23:52 - in: Serie A S

    Cuadrado: «Cerco di dare sempre il massimo»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L’esterno colombiano dopo la vittoria, con assist, sulla Fiorentina: «Il mister mi chiede sempre di dare la giocata, sapendo che ci sono giocatori forti come Gonzalo e Mario che attaccano la porta»

    Un assist vincente e una prestazione di altissimo livello: Juan Cuadrado ha lasciato il segno su Juventus-Fiorentina, partita che commenta così al triplice fischio: «Non era facile contro un avversario forte come la Fiorentina, che ha giocato e creato occasioni, ma la vittoria conquistata con sofferenza è ancora più importante, perché ti rende più facile correggere gli errori che hai commesso. Abbiamo fatto risultato: ora dobbiamo continuare a lavorare per vincere anche la prossima partita»

    Un pallone davvero delizioso, quello scaricato dalla destra e insaccato da Mandzukic: «Il mister insiste molto nel farmi dare la giocata, sapendo che ci sono giocatori forti in area come Higuaín e Mandzukic che attaccano la porta e che posso essere un pericolo in più Per fortuna oggi è andata bene: io cerco sempre di migliorare e dare il massimo per la squadra, facendomi sempre trovare pronto. Poi verrà anche il momento in cui giocheranno altri compagni fortissimi, come Bernardeschi, Douglas Costa o Pjaca, ma siamo tutti lì a combattere per lo stesso obiettivo e sono tranquillo. Non ho mai pensato di andare via e sono contento di essere qui, nella squadra che mi dà fiducia.»

    Infine, due parole sulla prestazione di Higuaín: «Gonzalo è molto tranquillo: ogni tanto ci sono momenti in cui il gol non arriva ma noi siamo tutti con lui. È un grandissimo giocatore e primo o poi tornerà a segnare come sempre»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK