Juventus
    Juventus
      23.08.2017 15:30 - in: Serie A S

      Focus: Genoa-Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Statistiche e curiosità sul match di sabato pomeriggio a Marassi

      Dopo la brillante vittoria di sabato scorso contro il Cagliari all'Allianz Stadium, la Juventus torna in campo, alla stessa ora (le 18), il 26 agosto, in trasferta, contro un altro avversario "rossoblu", il Genoa.

      I PRECEDENTI

      Genoa e Juventus si sono affrontate finora 100 volte in Serie A, con 60 vittorie bianconere, 20 pareggi e 20 successi rossoblu; l’1-0 a favore dei bianconeri è il punteggio che si è ripetuto più di frequente tra queste due squadre in Serie A: finale di 11 incontri, l’ultimo dei quali a febbraio 2016.

      La Juventus ha segnato almeno due gol in otto delle ultime 13 trasferte contro il Genoa in Serie A: nel parziale sei successi esterni, tre interni e quattro pareggi. Il Genoa ha perso 21 delle 50 partite casalinghe giocate contro la Juventus in Serie A (18V, 11N): quella bianconera è la squadra con cui i grifoni contano più sconfitte interne. 

      CURIOSITA'

      La Juventus ha vinto le prime due partite di campionato in cinque delle ultime sei stagioni: unica eccezione il 2015/16 quando subì due sconfitte; in 15 delle ultime 18 stagioni la Juventus ha vinto la prima trasferta di Serie A (1N, 2P).

      Nelle ultime due stagioni il Genoa ha sempre ottenuto almeno un successo nelle prime due giornate, e nello scorso campionato ha chiuso con due vittorie interne consecutive, dopo una serie di nove gare casalinghe in cui aveva ottenuto tre pareggi e sei sconfitte.

      Nelle ultime cinque stagioni il Genoa ha vinto la prima partita interna tre volte, con due sconfitte a completare il bilancio.

      COSI' ALLA PRIMA

      La Juventus è la formazione che ha subito meno conclusioni nella prima giornata di Serie A (solo cinque); Tre dei 12 tiri (esclusi i ribattuti) della Juventus sono andati in rete: con una percentuale realizzativa del 25%, nessuno ha fatto meglio dei bianconeri, che sono anche gli unici ad aver messo a segno tre gol su azione.

      Altri primati: la squadra di Allegri è quella che ha effettuato più passaggi nella propria metà campo nel primo turno di A (336 di cui 318 con successo) e mentre l'82% dei passaggi nella trequarti avversaria sono andati a buon fine, percentuale record nella prima giornata.

      FOCUS GIOCATORI

      Paulo Dybala è andato a segno in tutte e tre le ultime presenze in Serie A: non arriva a quattro da dicembre 2014, quando vestiva la maglia del Palermo. Gonzalo Higuaín ha segnato cinque gol contro il Genoa in Serie A, tuttavia tutti sono arrivati al San Paolo di Napoli.

      Dybala e Davide Biraschi sono due dei sei giocatori che hanno colpito un legno nella prima giornata di questo campionato: proprio quest’ultimo ha fatto il suo esordio in Serie A proprio contro la Juventus, nel novembre 2016.

      Solamente Alejandro Gomez (sette) ha mandato più volte un compagno al tiro rispetto a Darko Lazovic e Andrea Bertolacci (entrambi quattro) alla prima giornata. Bertolacci ha segnato nelle prime due sfide di Serie A giocate contro la Juventus (giocava nel Lecce), ma poi non è più andato a bersaglio contro i bianconeri nelle successive sette; il suo primo gol in Serie A è arrivato, infatti, nel febbraio 2011 contro la Juventus, quando il centrocampista vestiva la maglia del Lecce.

      Gli unici due difensori ad aver fornito un assist vincente alla prima giornata sono della Juventus: Alex Sandro e Stephan Lichtsteiner.

      Alex Sandro ha tentato sei dribbling, superando sempre l'avversario, nella scorsa partita: entrambi record tra i difensori in questa prima giornata.

      La prossima sarà la presenza numero 50 per Miralem Pjanic in bianconero, contando tutte le competizioni. L’ultimo dei suoi 13 gol su punizione diretta in Serie A è arrivato proprio contro il Genoa al Ferraris, nel match di novembre 2016.

      Cifre tonde anche in casa Genoa: la prossima sarà la presenza numero 100 di Diego Laxalt in Serie A e la 50’ di Darko Lazovic

      Le prime 29 partite in Serie A di Stefano Sturaro sono state in maglia Genoa.

      Raffaele Palladino ha giocato 26 partite in Serie A e 25 in Serie B con la Juventus, segnando in totale 10 reti.

      Il primo gol con la Signora di Asamoah risale al 16 settembre 2012, in Genoa-Juventus 1-3.

      LA SFIDA IN PANCHINA

      Juric e Allegri si sono incrociati in Serie A solo nelle due sfide della passata stagione: una vittoria ciascuno. Massimiliano Allegri ha invece incrociato il Genoa 17 volte in Serie A: 10 vittorie, due pareggi e cinque sconfitte.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK