Juventus
    26.09.2017 10:42 - in: Champions League S

    Focus: Juventus-Olympiacos

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Analisi sul match di domani sera all’Allianz Stadium

    Match fondamentale per entrambe le squadre, quello che va in scena alle 20.45 di mercoledì. Sia Juve che Olympiacos sono chiamate a rispondere al primo turno, non positivo: anche i greci infatti hanno perso, in casa per 3-2 contro lo Sporting Lisbona.

    I NOSTRI AVVERSARI

    L’Olympiacos è reduce da un altro 3-2, più recente e senza dubbio difficile da mandare giù: quello subito proprio ieri nel derby di Atene, contro l’AEK. La squadra di Hasi (esonerato proprio il derby) era anche in vantaggio per 2-0, grazie ai gol di Marin e Odjidja-Ofoe. Nella ripresa i biancorossi hanno dovuto subire la reazione dell’AEK, cedendo nel punteggio nei minuti di recupero. Ora sono quarti in Super League, dietro PAOK, Panionios e a ben cinque punti dalla capolista, che è proprio l’AEK

    Come gioca l’Olympiacos? Fino a domenica, Hasi ha proposto uno schema tattico simile a quello dei bianconeri, anzi, speculare: 4-2-3-1, con la vecchia conoscenza del calcio italiano Tachtsidis a produrre gioco davanti alla difesa con Gillet, Djurdjevic come punta centrale e Marin, insieme a Carcela-Gonzalez e Odjdja-Ofoe dietro il terminale offensivo.

    Proprio ieri, però, l’Olympiacos ha annunciato l’ingaggio del tecnico Takis Lemonis in sostituzione di Hasi.

    DUE SUCCESSI PER L’OLYMPIACOS

    I greci si sono imposti solo due volte contro la Juventus, entrambe per così dire “ininfluenti”. La prima nella fase a gironi 2014/15 (rete di Kasami al 36’) e l’altra nell’edizione di Coppa Uefa 1999/2000, che ebbe la particolarità di giocarsi a Palermo. In quel terzo turno la Juve arrivò a giocare la sfida forte di un successo all’andata per 3-1, quindi la vittoria in rimonta dei greci (doppietta di Djordjević dopo la rete iniziale di Kovacevic) non fu sufficiente all’Olympiacos a passare il turno.

    JUVENTUS VS GRECIA…

    Ventidue le partite giocate dai bianconeri contro formazioni elleniche: oltre a quelle contro l’Olympiacos, da ricordare precedenti dagli anni ’60 in Coppa UEFA, Coppa Campioni e poi Champions League contro il Panathinaikos e una doppia sfida di Coppa UEFA nel 1977 contro l’AEK. Bilancio: 13 vittorie, 4 pareggi, 42 reti segnate e 23 subite

    …E OLYMPIACOS VS ITALIA

    La squadra di Atene non ha incontrato nella sua storia solo la Juventus: dal 1959 in poi i greci hanno incontrato in competizioni europee Milan, Cagliari, Napoli, Sampdoria, Roma e Lazio. Anche per l’Olympiacos un totale di 22 match, solo sei dei quali vinti.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK