Juventus
    26.08.2017 10:30 - in: Women S

    Guarino: «Finalmente si scende in campo!»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L'allenatrice della Juventus Women alla vigilia dell'esordio: «Ci siamo preparate bene e non vediamo l'ora»

    Mancano poco più di 24 ore all'esordio della Juventus Women, che scenderà in campo domani, domenica 27 agosto, alle 16.30 allo Stadio "Soffietti" di Pianezza (TO) per la gara di andata del primo turno della Coppa Italia di categoria, in casa del Torino Calcio Femminile.

    Un derby che vale doppio, se si pensa che, dopo meno di un mese di lavoro, sarà anche la prima, storica, competizione ufficiale disputata dalla Juventus in ambito di prima squadra femminile. Emozioni della vigilia, queste, che l'allenatrice Rita Guarino ha raccontato così ai microfoni di Juventus TV (il canale ufficiale bianconero visibile sul 212 di Sky):

    SIAMO PRONTE

    «C'è tanta emozione e tanta voglia di iniziare. Se ne è parlato tanto, ci siamo allenate ma quello che conta è giocare ed ora siamo pronte per questo debutto stagionale. Le ragazze stanno bene e hanno voglia di scendere finalmente in campo ed iniziare questa nuova avventura, a partire dalla Coppa Italia contro il Torino. Ci siamo allenate bene e siamo nelle condizioni ottimali per poter affrontare questa prima gara».

    CHE PARTITA SARÀ

    «Mi aspetto una partita nella quale il Torino proverà a difendere coi denti il risultato, mentre noi cercheremo di proporre il nostro gioco e mettere in campo quello che è stato il nostro lavoro finora. La nostra sarà una squadra che non vuole trascendere dal gioco, sicuramente votata all'attacco».

    L'IMPORTANZA DEI TIFOSI

    «Ci auguriamo che per questa prima uscita ci sia il seguito dei nostri tifosi juventini e che possano apprezzare le nostre ragazze: sarà una buona occasione per iniziare a conoscerle!»

    BIANCONERE CHE HANNO RICEVUTO LA VISITA DELLA CT AZZURRA

    «In Nazionale inizia un nuovo corso, che porta l'esperienza di Milena Bertolini, dopo tanti anni di Serie A. Milena è una grande conoscitrice del calcio femminile, aspetto che la porta ad approfondire i rapporti con i tecnici e con i preparatori di Serie A e di Serie B perché è giusto lavorare in sinergia per crescere insieme e fare di tutto per rendere le nostre giocatrici più efficaci possibili al servizio della Nazionale».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK