Juventus
    Juventus
      26.02.2017 09:00 - in: Serie A S

      I numeri e i nomi del sabato sera bianconero

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il giorno dopo Juve-Empoli, le statistiche raccontano il match

      Inevitabile partire da un numero, sopra tutti. Il numero 30. Quella di ieri, infatti, è stata la trentesima vittoria consecutiva per i bianconeri allo Juventus Stadium, come ricorda chiaramente questa grafica.

      Una vittoria, quella con l’Empoli, arrivata nella ripresa, e non è la prima volta, se si pensa che tutte le ultime quattro reti casalinghe della Juve in campionato sono arrivate nei secondi 45 minuti, dopo che otto delle precedenti nove allo Stadium erano arrivate nelle prime frazioni.

      Altro numero da segnalare? Il sette: la Juve giunge a sette successi di fila in campionato, la striscia più lunga per i bianconeri in questa stagione di serie A. Da ricordare, inoltre, che solo due volte nell’era dei tre punti a vittoria la Juve aveva raccolto più dei 66 punti stagionali dopo 26 giornate – 67 nel 2005/06 e 69 nel 2013/14.

      Per ricapitolare, però, è utile dare uno sguardo complessivo a tutti i numeri della partita fra i bianconeri e gli empolesi:

       

      Venendo ai nomi, partiamo da Alex Sandro, che ha messo a segno il suo quarto gol in Serie A: due reti esterne nello scorso campionato, due interne in questo torneo.

      Primo assist vincente, invece, per Dani Alves, al 23° passaggio che ha portato un compagno al tiro.

       

      E poi, ovviamente, Mario Mandzukic: tre sponde, tre occasioni create, un lancio positivo, ben sei tiri fuori e un legno (che ha propiziato l’autorete di Skorupski. Queste sono le zone di campo maggiormente coperte dal croato

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK